Lunedì 25 Gennaio 2021 | 22:30

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccela polemica
Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

 
Tarantopiano industriale
Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

 
Homela tragedia
Bari, bambino di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipoitizza suicidio

Bari, bimbo di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipotizza suicidio. Gioco online? «Non sappiamo»

 
FoggiaLa decisione
Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

 
Potenzamaltempo
Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

Follini, una vita da «diccino»

ROMA - Forte di un cursus honorum democristiano, Marco Follini, nominato oggi da Ciampi ministro senza portafoglio, sarà indicato domani vicepremier dal Consiglio dei ministri. Poco più che cinquantenne (è nato a Roma il 26 settembre 1954), è sposato e ha una figlia, Claudia di 12 anni.
Da giovane frequenta la scuola americana ed entra prestissimo nelle file del Movimento giovanile della Dc, di cui assume la segreteria nazionale nel 1977. Mantiene questo incarico fino al 1980 quando entra nella direzione nazionale della Dc, dove siederà fino al 1986. Da quell'anno e fino al 1993 ricopre poi l'incarico di consigliere di amministrazione Rai.
I fatti di Tangentopoli portano all'eclissi della Dc e alla diaspora democristiana. Da una costola dello scudocrociato nasce nel '94 il Centro Cristiano Democratico e Marco Follini ne è con Pier Ferdinando Casini uno dei fondatori. Dal 1995 al 2001 fa parte della direzione nazionale del nuovo partito.
Nel 1996 viene eletto alla Camera e nel corso della legislatura è componente della Commissione di vigilanza Rai.
Nel 2001 Marco Follini viene nuovamente eletto alla Camera, nel collegio Bari Japigia-Mola. Nello stesso anno viene eletto presidente del Ccd, sostituendo il suo amico Casini salito al ruolo di presidente della Camera.
Intanto si porta a compimento il processo di unificazione tra il Ccd, il Cdu di Rocco Buttiglione e Democrazia Europa di Sergio D'Antoni. Il congresso del nuovo soggetto politico, l'Unione di centro (Udc), lo eleggerà nel dicembre 2002 segretario nazionale.
Nel 2002 è eletto rappresentante della Camera presso la Convenzione Europea guidata da Giscard D'Estaing. Giornalista professionista, Marco Follini è stato inoltre direttore del settimanale "La Discussione", direttore delle relazioni esterne per le società Ricordati, Stet, Finsiel.
Intensa anche l'attività di saggista. Follini ha pubblicato sei libri, tutti dedicati alla storia democristiana: "Il tarlo della politica" nel 1988, "L'arcipelago democristiano" nel 1990 e "La Dc al bivio" nel 1992, "C'era una volta la Dc" nel 1994 e "La Dc" nel 2000, "Intervista sui moderati" del 2004.
Oggi, a conclusione di una lunga partita su tasse e rimpasto, per Follini si schiudono le porte di Palazzo Chigi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400