Martedì 26 Gennaio 2021 | 03:48

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccela polemica
Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

 
Tarantopiano industriale
Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

 
Homela tragedia
Bari, bambino di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipoitizza suicidio

Bari, bimbo di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipotizza suicidio. Gioco online? «Non sappiamo»

 
FoggiaLa decisione
Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

 
Potenzamaltempo
Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

Ocse: «Servirà una manovra aggiuntiva»

ROMA - Gli interventi previsti in Finanziaria «non bastano, bisognerà rimetterci mano»: questa la convinzione del capo delle statistiche dell'Ocse, Enrico Giovannini, intervenuto oggi alla presentazione del rapporto di previsione Afo 2004-2006 dell'Abi. «Abbiamo visto interessanti dati - ha spiegato Giovannini facendo riferimento alle previsioni Afo secondo cui il deficit italiano sarà vicino al 3% sia quest' anno che il prossimo - dove il deficit rischia di sfondare, ed è stato detto che si parla di un valore facciale della manovra». Giovannini ha quindi sottolineato che «se ci mettiamo le normali incertezze sappiamo che non basta quello che è stato fatto, bisognerà rimetterci mano e di nuovo questo avrà un impatto sulla fiducia».
L'economista dell'Ocse ha detto di non aspettarsi un grande stimolo sulla fiducia delle famiglie italiane da questa manovra, «mentre le preoccupazioni sulla capacità di tenere sotto controllo il deficit quelle sì influiscono». A suo avviso c'è un clima di grigiore e visto che siamo vicini alla fine della legislatura e c'è solo un' altra Finanziaria da fare - ha avvertito - se questo era il colpo di reni all' economia che qualcuno diceva e quindi non ci dobbiamo aspettare altri colpi di reni fino alle elezioni, credo che ci sarà una delusione complessiva della politica economica e questo non aiuterà le famiglie ad essere ottimiste».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400