Lunedì 17 Dicembre 2018 | 13:31

GDM.TV

Puglia, per i sindacati in 40mila hanno urlato «no» alla finanziaria

BARI - E' stata «massiccia», secondo le segreterie regionali pugliesi di Cgil , Cisl e Uil, «l'adesione» in Puglia allo sciopero generale di oggi. «Lavoratrici e lavoratori, pensionati e pensionate, studenti, commercianti - è detto in una nota - uniti nel dire no alla finanziaria 2005 iniqua , ingiusta, inadatta alla situazione economico - sociale del nostro paese, sempre più povero, sfiduciato e depresso».
«NO - continuano i sindacati - ad una finanziaria che toglie ai poveri per dare ai ricchi: che prevede una riforma fiscale, inadeguata e iniqua, che costa 100.000 posti di lavoro nel pubblico impiego e nella scuola, e non prevede alcuna forma di lotta all'evasione; che non prevede alcuna misura per il rafforzamento del potere d'acquisto di retribuzioni e pensioni, di contrasto alle nuove povertà ed all'esclusione sociale; che taglia l'indennità di disoccupazione e di maternità ai lavoratori ed alle lavoratrici agricoli; che penalizza il Mezzogiorno con tagli inaccettabili negli investimenti infrastrutturali e negli incentivi».
«Unito e solidale - prosegue il comunicato - il popolo della Puglia ha scioperato e riempito le piazze delle cinque città (oltre 40.000 persone) per dire il suo no alto e forte ad una finanziaria socialmente insostenibile, che nulla prevede per una buona e piena occupazione e per uno stato sociale di qualità, che mette in ginocchio gli enti locali con i tagli indiscriminati alla spesa pubblica».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo

 
Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini