Lunedì 10 Dicembre 2018 | 09:56

GDM.TV

i più visti della sezione

«Educare alla sostenibilità», convegno della Fondazione Eni

"Educare alla sostenibilità" è stato il tema di un convegno organizzato dalla Fondazione ENI Enrico Mattei. I diversi interventi hanno cercato di estrapolare il problema dello sviluppo sostenibile dall'ambito ambientale per rapportarlo anche a dimensioni sociali, culturali, politiche ed economiche.
Lo scrittore Carlo Grande ha parlato di comunicazione sostenibile, stigmatizzando la tendenza ad "umanizzare" gli eventi climatici o la stessa natura e invitando ad utilizzare film e romanzi per una più efficace divulgazione scientifica. Daniela Minetta, dirigente della Regione Liguria, ha sottolineato la necessità di evitare il lancio di allarmi eccessivi e di lavorare invece su stili di vita che "si imparano facendo".
Valeria Magrini di Unicoop ha sottolineato il ruolo strategico delle imprese nel disegnare i confini di uno sviluppo eco-sostenibile mentre Boris Zobel, del Consorzio Pracatinat ha posto l'accento sul bisogno di rivoluzionare il nostro approccio culturale alla sostenibilità.
Antonio Navarra ha infine paragonato la sostenibilità ad un laboratorio permanente per fare i conti sulla convivenza, un luogo in cui valori e virtù siano tentativamente realizzati.
I 350 ragazzi provenienti da 25 Nazioni riuniti a Gemun 2004, la simulazione dell'assemblea ONU hanno votato, dopo tre intense giornate di lavori, quattro risoluzioni finali. Tra le richieste più interessanti la costituzione di una nuova commissione delle Nazioni Unite per il controllo delle misure di sicurezza poste in essere dai diversi Paesi contro il terrorismo, la condanna dei Paesi che si rifiutano di distruggere le coltivazioni di piante destinate al mercato degli stupefacenti, l'appello per una collaborazione internazionale nelle aree interessate da conflitti per assicurare ad ogni bambino l'assistenza medica, l'istruzione primaria, un'adeguata alimentazione e i sistemi di prevenzione e cura dell'AIDS.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca

 
F-104, la  storia di un mitoper tre generazioni di piloti

F-104, la storia di un mito
per tre generazioni di piloti

 
Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: segui la diretta

Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: rivedi la diretta

 
Porto di Taranto, ecco l' ingresso spettacolare della portaerei Cavour

Porto di Taranto, ecco l'ingresso spettacolare della portaerei Cavour