Domenica 09 Dicembre 2018 | 20:36

GDM.TV

i più visti della sezione

A Livorno l'Udinese ha battuto il Livorno 2-1 in un anticipo della 13ª giornata del campionato di serie A

Calcio Livorno Udinese LIVORNO - È bella e concreta l'Udinese di Spalletti. Gioca, diverte, strappa applausi, soprattutto nel primo tempo, anche ai tifosi del Livorno, e amministra il risultato con sufficiente tranquillità fino al termine. Messi bene in campo dal loro tecnico, i bianconeri diventano subito padroni della gara e nella prima frazione di gioco arrivano in porta con una facilità disarmante. L'infortunio che tiene fuori Mauri, paradossalmente, danneggia il Livorno, perché l'Udinese a tre punte è semplicemente devastante.
La velocità di Iaquinta, Di Natale e Di Michele mette subito in crisi gli amaranto che segnano già al 7' proprio con Iaquinta, anche se Farina aveva già fischiato il giusto fuorigioco dell'attaccante. Pochi minuti ancora e i friulani passano. Iaquinta, smarcato da Pinzi, elude la difesa in linea del Livorno e, solo davanti ad Amelia, lo batte con un perfetto diagonale che si insacca sul secondo palo.
Si doveva vedere la reazione dei padroni di casa, ma sono ancora i bianconeri a dominare confezionando almeno altre tre palle gol. Quando non spinge la squadra di Spalletti controlla il centrocampo e non permette al Livorno di fare paura a De Sanctis. L'unica occasione amaranto è del solito Cristiano Lucarelli, che gira in porta di testa un cross di Vidigal, costringendo l'estremo friulano a respingere di pugno. Poi è di nuovo l'Udinese a fare la partita, dettare i ritmi e conquistare la scena a pieno merito.
Il successo che consolida il terzo posto, la squadra friulana lo legittima nella ripresa con il gol di Di Michele, all'8'. Cross di Pinzi e palla stoppata di petto dall'attaccante che batte con forza a rete e supera l'incolpevole Amelia. I difensori toscani reclamano un presunto fallo di mano dello stesso attaccante al momento di controllare la palla prima di calciare a rete, ma Farina non ha dubbi e convalida. Il doppio vantaggio sembra quasi accontentare gli ospiti che concedono metri di campo a un Livorno che, con orgoglio, cerca il gol.
La rete arriva al 20' grazie alla stupenda punizione di Cristiano Lucarelli (la quarta in campionato). Il centravanti sistema la palla e calcia mirando l'angolino dietro la barriera e a De Sanctis non resta che guardare la palla insaccarsi. Il Livorno e i suoi tifosi ci credono: lo stadio diventa una bolgia, ma gli attacchi degli amaranto non sortiscono effetti. Il bomber livornese giganteggia quasi da solo nella difesa bianconera e Sensini suda sette camicie per tenerlo a bada. Al 36'l'ultima occasione per i padroni di casa: bolide di Passoni su punizione da 30 metri, respinto da De Sanctis, ma un Protti sottotono non riesce a ribadire in rete. Il finale è solo un assalto all'arma bianca senza idee per il Livorno, ma l'Udinese controlla e porta a casa tre punti più che meritati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca

 
F-104, la  storia di un mitoper tre generazioni di piloti

F-104, la storia di un mito
per tre generazioni di piloti

 
Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: segui la diretta

Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: rivedi la diretta

 
Porto di Taranto, ecco l' ingresso spettacolare della portaerei Cavour

Porto di Taranto, ecco l'ingresso spettacolare della portaerei Cavour

 
Serena Brancale presenta disco con Willie Peyote, nuove uscite per Cremonini, Pausini e pugliesi Desario e Di Pinto

Serena Brancale presenta disco con Willie Peyote, novità per Cremonini, Pausini e pugliesi Desario e Di Pinto

 
Valentina Nappi in diretta con la Gazzetta del Mezzogiorno

La pornodiva Valentina Nappi si racconta: la sua «lezione» sul corpo a Tedx Video

 
Rapinarono supermercato al rione Tamburi, incastrati dalle telecamere: 2 arresti

Rapinarono supermercato al rione Tamburi, incastrati dalle telecamere: 2 arresti