Giovedì 28 Gennaio 2021 | 14:03

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl fenomeno
Bari, allarme droghe sintetiche nella movida clandestina

Bari, allarme droghe sintetiche nella movida clandestina

 
Foggiacontrolli della ps
Cerignola, nascondeva oltre un chilo di marijuana nel borsone in una siepe: arrestato 47enne

Cerignola, nascondeva oltre un chilo di marijuana nel borsone in una siepe: arrestato 47enne

 
MateraControlli dei CC
Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

 
Batcontrolli dei CC
Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

 
LecceNel Leccese
Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

 
Brindisicontraffazione
Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 

i più letti

Pallavolo - Santeramo rompe il ghiaccio

Festa in casa-Siciliani per il colpaccio a Modena (1-3) nel campionato di A1 femminile. Ma c'è una tegola: all'esordio si infortuna Kahoumoku. In A2, Altamura sale al terzo posto. Tie-break fatale per il Matera
Santeramo fa festa. Finalmente ha rotto il ghiaccio conquistando la prima vittoria stagionale alla sesta giornata del massimo campionato. E lo ha fatto in trasferta contro un Modena spento vincendo per 1-3 (25-20, 19-25, 21-25, 22-25). Una gara convincente. Il tecnico Francesco Montemurro, nel primo parziale, ha messo in campo Fokkens con in diagonale Elisangela, Bown e Marulli al centro, Niemczyck e la nuova arrivata Kahoumoku (Usa) di banda, e Beconi libero. Kahoumoku è un'atleta di talento, già in nazionale a 20 anni, segnalata alla società santermana dall'altra statunitense Bown dopo il forfait improvviso di Phipps, ingaggiata d'estate e "sparita" alla vigilia del campionato.
La fortuna non ha arriso alla giovane americana: Kahoumoku si è infortunata dopo appena 4 punti del primo set, per un problema ad un polpaccio. Un'ecografia dirà quali sono i tempi di recupero. Al suo posto è entrata Sandra Wiegers. Approfittando del momento di tensione, il Modena si è involato ed ha conquistato il primo set. Ma sono proprio Wiegers e Bown a salire in cattedra ed a condurre la Siciliani verso la vittoria. Facile il secondo set, combattuti il terzo ed il quarto.
Il Santeramo ha una marcia in più. «A Modena - commenta l'ex di turno Heather Bown, miglior realizzatrice della Siciliani con 17 punti - abbiamo cambiato mentalità, riuscendo a tenere il match in pugno anche dopo aver commesso qualche leggera ingenuità». Raggiante Sandra Wiegers: «Quando sono entrata in campo ero molto tesa, nervosa, per l'importanza del risultato; ma dopo un po', sorretta anche dalle mie compagne, ho trovato la giusta serenità per fare bene. Mi è piaciuto molto la reazione del gruppo e la capacità di restare unite e aiutarci l'una con l'altra. Il nostro campionato si può dire sia iniziato oggi. Finalmente il risultato finale ci ha sorriso: una vittoria cercata e voluta a tutti i costi. Ma adesso concentriamoci sulla gara con il Forlì».
IN A2 - Risultati alterni nella settima giornata di A2 femminile. La Lines Tradeco Altamura vince facile facile con il Sassuolo per 3-0 (25-15, 25-17, 25-14) in meno di un'ora di gioco, pur priva della brasiliana De Moraes (sostituita da una Stabile fuori ruolo). Ma più che la partita, a far notizia è stata la vigilia. Gara prima anticipata a sabato perché il palazzetto di Altamura era occupato per altre manifestazioni, poi rinviata a Santeramo perché nel palazzetto... pioveva. Colpa di lavori fatti male al tetto. Duro il commento del direttore sportivo Franco Laterza nei riguardi dell'ente comunale: «Da altamurano è un'umiliazione, soprattutto, nei confronti dei colleghi di Sassuolo, che hanno condiviso, nostro e loro malgrado, un'esperienza simile. E' da 10 anni che sono nel mondo del volley e non ricordo campo italiano in cui sia accaduta una cosa simile».
Si interrompe invece la serie positiva della Bbc Datacontact Matera battuta sul campo del Corridonia al tie-break (3-2; 21-25, 25-23, 25-22, 17-25, 15-13). Partita altalenante e tante recriminazioni soprattutto per l'ultimo e decisivo set.
Onofrio Bruno

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400