Lunedì 17 Dicembre 2018 | 02:41

GDM.TV

Secondo gli esami medico-legali la ragazza è stata uccisa

Manfredonia - Giusy, la ragazza trovata morta FOGGIA - «Non ci sono elementi per affermare che si sia trattato di morte accidentale. Durante l'esame autoptico non abbiamo trovato acqua nei polmoni». È quanto ha dichiarato la dottoressa Eleonora Durillazzi, il medico legale dell'università di Foggia che con il dottor Antonio Grande del nucleo scientifico della polizia di Roma ha eseguito l'autopsia sul corpo di Giusy, la ragazzina di 15 anni trovata morta nelle campagne di Manfredonia sabato pomeriggio.
La dottoressa ha riferito di non poter dire nulla sulle cause della morte perché vincolata dal segreto istruttorio, aggiungendo: «Consegneremo tutti gli esami e tra sessanta giorni risponderemo al magistrato». Il medico legale di Foggia ha confermato che durante l'esame sono state trovate tracce di sabbia e formazioni che potrebbero essere alghe. Ora bisognerà compararle con i campioni prelevati sul tratto di costa poco distante dal luogo dove è stata trovata la quindicenne.
All'insistenza della domanda sulla causa e sulla modalità della morte di Giusy la dottoressa ha detto di non poter rispondere per non inquinare le indagini. «Certo sul luogo del ritrovamento - ha detto la Durillazzi - sono state trovate pietre con macchie ematiche. I massi sono stati sequestrati e ora bisognerà comparare le tracce di sangue ritrovate con quello della ragazza. Anche se non ci sono elementi per affermare che si sia trattato di morte accidentale». In chiusura alla domanda se la posizione di un ipotetico indagato potrebbe risultare aggravata dall'esito dell'autopsia, la dottoressa ha risposto lapidaria: «Più grave di un omicidio non potrebbe esserci niente».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia