Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 15:26

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzadati regionali
Covid, 57 nuovi positivi su 884 test (6,4%) e nessun decesso: somministrati oltre 10mila vaccini

Covid in Basilicata, 57 nuovi positivi su 884 test (6,4%): somministrati oltre 10mila vaccini

 
Leccecontrolli dei CC
Muro Leccese, arrestato pusher 39enne: aveva in casa eroina, hashish e denaro

Muro Leccese, arrestato pusher 39enne: aveva in casa eroina, hashish e denaro

 
Foggiail furto
Foggia, ladri rubano ambulanza a Borgo Incoronata ma l'abbandonano subito dopo

Foggia, ladri rubano ambulanza a Borgo Incoronata ma l'abbandonano subito dopo

 
TarantoIndagini della Poltel
Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

 
Brindisil'inchiesta
Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

Brindisi, perse il bambino al nono mese di gravidanza: indagati quattro medici

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Le indagini si concentrano su un trentenne

MANFREDONIA (FOGGIA) - Sarebbero concentrate su un giovane sulla trentina e su alcuni altri ragazzi, probabilmente amici e conoscenti della vittima, le indagini della polizia sul delitto di Giusy, la quindicenne il cui cadavere è stato trovato ieri in un tratturo alla periferia di Manfredonia, nel foggiano.
Secondo quanto è trapelato dal riserbo investigativo, la polizia sta vagliando la posizione di un giovane che nei giorni scorsi - secondo alcune testimonianze - era stato notato nei pressi del luogo in cui la ragazza è scomparsa venerdì sera, vicino all'abitazione della sua famiglia. Allo stesso tempo sono in corso accertamenti sulla posizione di alcuni amici della vittima che - secondo le ipotesi degli investigatori - potrebbero aver avuto un ruolo nel delitto, forse su istigazione del maggiorenne. Tuttavia, si tratta solo di un' ipotesi investigativa che sarà anche verificata confrontando i sospetti degli investigatori con i risultati dell' autopsia prevista per domani.
Appare però certo agli investigatori che il delitto sia maturato nell' ambito delle amicizie della vittima. A questo proposito si è saputo che la famiglia di Giusy sta collaborando alle indagini anche se, al momento, non è stata in grado di indicare quali amicizie poco raccomandabili avesse la figlia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400