Venerdì 15 Gennaio 2021 | 16:45

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaDifesa ambiente
No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
TarantoL'operazione
Taranto, Guardia Costiera contro la pesca di bianchetto: sequestri e 4mila euro di multa

Taranto, Guardia Costiera contro la pesca di bianchetto: sequestri e 4mila euro di multa

 
MateraL'intervista
Matera, prefetto Argentieri: «La percezione sociale porta la gente a stupirsi anche per un furto»

Matera, prefetto Argentieri: «La percezione sociale porta la gente a stupirsi anche per un furto»

 
Batnel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
FoggiaDalla polizia
Foggia, viola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato 59enne

Foggia, viola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato 59enne

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

Pallavolo - Santeramo, nulla da fare con la capolista

In A1 femminile non c'è partita tra la Siciliani e la Despar Perugia. Netta sconfitta: 0-3. Domenica risollevata dai risultati di A2: Matera vince con l'Arzano (3-0) ed è seconda, l'Altamura torna al successo (0-3 con Cavazzale)
Domenica agrodolce per i colori pugliesi e lucani nei campionati di serie A femminile. In A1 non c'è partita tra la Siciliani e la capolista Despar Perugia (a punteggio pieno, insieme al Bergamo). Matura una netta sconfitta per le pugliesi: 0-3. A risollevare il morale ci pensano i risultati di A2: Matera vince con l'Arzano (3-0) e sale al 2° posto, l'Altamura torna al successo (0-3 con Cavazzale).
IN A1 - Santeramo non giudicabile. Non c'è stata partita per la Siciliani contro la Despar di Taimarys Aguero, una delle migliori atlete che calcano i parquet del massimo campionato. Uno spettacolo. Il Perugia non ha mai lasciato l'iniziativa alle padrone di casa ed ha marciato in grande tranquillità: 0-3 (18, 20, 19). Non era la partita giusta per conquistare punti salvezza e fortunatamente è stata una giornata negativa anche per quasi tutte le dirette concorrenti.
IN A2 - Sorprendente Matera. Nel campionato cadetto la Bbc Datacontact supera lo spauracchio Arzano (3-0; 23, 20, 18) con una partita molto intelligente e reattiva e sale al 2° posto, dietro la favorita per la promozione, il Rivergaro. Partita da incorniciare per l'opposta Biamonte: 21 palloni messi a terra, una media altissima sulla distanza dei tre set. Si sono arrese le pur forti napoletane, dotate di individualità come Bachman e Quaranta che ebbero la meglio sull'Altamura la scorsa settimana. E proprio la Lines Tradeco Altamura interrompe la serie negativa di tre sconfitte ed espugna il campo vicentino del Cavazzale grazie ad una buona prova collettiva in cui spicca la brasiliana De Moraes. Risultato: 0-3 (18, 17, 19).
Nel campionato cadetto, intanto, tiene banco il caso-Lodi. La squadra che era favorita per la promozione dopo una sontuosa campagna acquisti (Maurizia Cacciatori in primis) è invece attanagliata da una grave crisi societaria. Alcune giocatrici hanno rescisso il contratto, sono rimaste solo in 4. Il Lodi non è sceso in campo a Sassuolo (-3 in classifica). E sabato ha giocato contro il Collecchio schierando quattro prime tesserate. Ma il regolamento prevede in questa fase della stagione un solo tesseramento. Il Collecchio, pur avendo vinto, ha presentato reclamo. La società lodigiana rischia così una penalizzazione di tre punti e, di conseguenza, la cancellazione dal campionato per doppia penalizzazione.
Onofrio Bruno

A1 FEMMINILE - Risultati quinta giornata

Siciliani Santeramo - Despar Perugia 0-3 (18-25, 20-25, 19-25)
Vicenza - Foppapedretti Bergamo 1-3 (25-27, 25-23, 19-25, 28-30)
Pallavolo Chieri - Novara 1-3 (16-25, 19-25, 25-23, 21-25)
Reggio Emilia - Jesi 0-3 (23-25, 22-25, 23-25)
Terra Sarda Tortolì - Volley Modena 3-2 (25-23, 25-12, 19-25, 17-25, 15-9)
Scavolini Pesaro - Infotel Europa Systems Forlì 3-0 (25-22, 25-22, 25-19)

Classifica: Despar Perugia, Radio 105 Foppapedretti Bergamo 15; Asystel Novara 12; Scavolini Pesaro, Monte Schiavo Jesi 9; Chieri 8; Terra Sarda Tortolì 7; Forlì 5; Modena 4; Vicenza 3; Reggio Emilia 2; Siciliani Santeramo 1.

Prossimo turno (Domenica 14/11 - ore 17.30) Perugia-Jesi (anticipo 13/11 - ore 15-45); Bergamo-Chieri; Modena- Santeramo; Novara-Vicenza; Tortolì-Pesaro; Forlì-Reggio Emilia.


A2 FEMMINILE - Risultati sesta giornata

Pulcher Volley Lodi - Pre Camp Collecchio 0-3 (15-25, 11-25, 18-25)
Fornarina Civitanova - Megius Padova 3-2 (30-28, 25-17, 21-25, 21-25, 15-13)
Zazzeri Figurella Firenze - Aragona 0-3 (24-26, 14-25, 17-25) Nuova S. Giorgio Sassuolo - Curtatone 3-2 (24-26, 31-29, 25-14, 19-25, 15-10)
Caoduro Cavazzale - Lines Tradeco Altamura 0-3 (18-25, 17-25, 19-25)
Busto Arsizio - Pema Corplast Corridonia 2-3 (19-25, 25-23, 25-22, 13-25, 10-15)
Castelfidardo - Rebecchi Rivergaro Piacenza 0-3 (22-25, 21-25, 22-25)
Bbc Datacontact Matera - Original Marines Arzano 3-0 (25-23, 25-20, 25-18)

Classifica: Rebecchi Rivergaro 17; Bbc Datacontact Matera 14; Aragona, Padova 13; Arzano, Fornarina Civitanova 12; Sassuolo, Lines Tradeco Altamura 11; Busto Arsizio 8; Firenze 7; Caoduro Cavazzale, Castelfidardo, Collecchio 6; Corridonia, Curtatone 3; Lodi -3.

Prossimo turno (Domenica 14/11 - ore 17.30) Altamura-Sassuolo (anticipo 13/11 - ore 20.00); Arzano-Castelfidardo
(anticipo 13/11 - ore 20.30); Cavazzale-Civitanova; Curtatone- Collecchio; Rivergaro-Lodi; Corridonia-Matera; Aragona-Padova; Firenze- Busto Arsizio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400