Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 09:11

GDM.TV

i più visti della sezione

Pallavolo - Santeramo, nulla da fare con la capolista

In A1 femminile non c'è partita tra la Siciliani e la Despar Perugia. Netta sconfitta: 0-3. Domenica risollevata dai risultati di A2: Matera vince con l'Arzano (3-0) ed è seconda, l'Altamura torna al successo (0-3 con Cavazzale)
Domenica agrodolce per i colori pugliesi e lucani nei campionati di serie A femminile. In A1 non c'è partita tra la Siciliani e la capolista Despar Perugia (a punteggio pieno, insieme al Bergamo). Matura una netta sconfitta per le pugliesi: 0-3. A risollevare il morale ci pensano i risultati di A2: Matera vince con l'Arzano (3-0) e sale al 2° posto, l'Altamura torna al successo (0-3 con Cavazzale).
IN A1 - Santeramo non giudicabile. Non c'è stata partita per la Siciliani contro la Despar di Taimarys Aguero, una delle migliori atlete che calcano i parquet del massimo campionato. Uno spettacolo. Il Perugia non ha mai lasciato l'iniziativa alle padrone di casa ed ha marciato in grande tranquillità: 0-3 (18, 20, 19). Non era la partita giusta per conquistare punti salvezza e fortunatamente è stata una giornata negativa anche per quasi tutte le dirette concorrenti.
IN A2 - Sorprendente Matera. Nel campionato cadetto la Bbc Datacontact supera lo spauracchio Arzano (3-0; 23, 20, 18) con una partita molto intelligente e reattiva e sale al 2° posto, dietro la favorita per la promozione, il Rivergaro. Partita da incorniciare per l'opposta Biamonte: 21 palloni messi a terra, una media altissima sulla distanza dei tre set. Si sono arrese le pur forti napoletane, dotate di individualità come Bachman e Quaranta che ebbero la meglio sull'Altamura la scorsa settimana. E proprio la Lines Tradeco Altamura interrompe la serie negativa di tre sconfitte ed espugna il campo vicentino del Cavazzale grazie ad una buona prova collettiva in cui spicca la brasiliana De Moraes. Risultato: 0-3 (18, 17, 19).
Nel campionato cadetto, intanto, tiene banco il caso-Lodi. La squadra che era favorita per la promozione dopo una sontuosa campagna acquisti (Maurizia Cacciatori in primis) è invece attanagliata da una grave crisi societaria. Alcune giocatrici hanno rescisso il contratto, sono rimaste solo in 4. Il Lodi non è sceso in campo a Sassuolo (-3 in classifica). E sabato ha giocato contro il Collecchio schierando quattro prime tesserate. Ma il regolamento prevede in questa fase della stagione un solo tesseramento. Il Collecchio, pur avendo vinto, ha presentato reclamo. La società lodigiana rischia così una penalizzazione di tre punti e, di conseguenza, la cancellazione dal campionato per doppia penalizzazione.
Onofrio Bruno

A1 FEMMINILE - Risultati quinta giornata

Siciliani Santeramo - Despar Perugia 0-3 (18-25, 20-25, 19-25)
Vicenza - Foppapedretti Bergamo 1-3 (25-27, 25-23, 19-25, 28-30)
Pallavolo Chieri - Novara 1-3 (16-25, 19-25, 25-23, 21-25)
Reggio Emilia - Jesi 0-3 (23-25, 22-25, 23-25)
Terra Sarda Tortolì - Volley Modena 3-2 (25-23, 25-12, 19-25, 17-25, 15-9)
Scavolini Pesaro - Infotel Europa Systems Forlì 3-0 (25-22, 25-22, 25-19)

Classifica: Despar Perugia, Radio 105 Foppapedretti Bergamo 15; Asystel Novara 12; Scavolini Pesaro, Monte Schiavo Jesi 9; Chieri 8; Terra Sarda Tortolì 7; Forlì 5; Modena 4; Vicenza 3; Reggio Emilia 2; Siciliani Santeramo 1.

Prossimo turno (Domenica 14/11 - ore 17.30) Perugia-Jesi (anticipo 13/11 - ore 15-45); Bergamo-Chieri; Modena- Santeramo; Novara-Vicenza; Tortolì-Pesaro; Forlì-Reggio Emilia.


A2 FEMMINILE - Risultati sesta giornata

Pulcher Volley Lodi - Pre Camp Collecchio 0-3 (15-25, 11-25, 18-25)
Fornarina Civitanova - Megius Padova 3-2 (30-28, 25-17, 21-25, 21-25, 15-13)
Zazzeri Figurella Firenze - Aragona 0-3 (24-26, 14-25, 17-25) Nuova S. Giorgio Sassuolo - Curtatone 3-2 (24-26, 31-29, 25-14, 19-25, 15-10)
Caoduro Cavazzale - Lines Tradeco Altamura 0-3 (18-25, 17-25, 19-25)
Busto Arsizio - Pema Corplast Corridonia 2-3 (19-25, 25-23, 25-22, 13-25, 10-15)
Castelfidardo - Rebecchi Rivergaro Piacenza 0-3 (22-25, 21-25, 22-25)
Bbc Datacontact Matera - Original Marines Arzano 3-0 (25-23, 25-20, 25-18)

Classifica: Rebecchi Rivergaro 17; Bbc Datacontact Matera 14; Aragona, Padova 13; Arzano, Fornarina Civitanova 12; Sassuolo, Lines Tradeco Altamura 11; Busto Arsizio 8; Firenze 7; Caoduro Cavazzale, Castelfidardo, Collecchio 6; Corridonia, Curtatone 3; Lodi -3.

Prossimo turno (Domenica 14/11 - ore 17.30) Altamura-Sassuolo (anticipo 13/11 - ore 20.00); Arzano-Castelfidardo
(anticipo 13/11 - ore 20.30); Cavazzale-Civitanova; Curtatone- Collecchio; Rivergaro-Lodi; Corridonia-Matera; Aragona-Padova; Firenze- Busto Arsizio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo