Giovedì 25 Febbraio 2021 | 23:13

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIn via Crispi
Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
FoggiaIl sindaco
San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BariIl progetto
Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

Costa d'Avorio, Consiglio di sicurezza dell'Onu condanna l'attacco contro le truppe francesi a Bouake

WASHINGTON - Il Consiglio di sicurezza dell'Onu ha diffuso una dichiarazione in serata con cui condanna l'attacco contro le truppe francesi a Bouake in cui sono morti nove militari e un operatore umanitario americano.
Il segretario generale Kofi Annan è giunto al Palazzo di Vetro mentre i 15 ambasciatori del Consiglio erano riuniti a porte chiuse per un giro di consultazioni d'urgenza.
Della morte del nono soldato francese ha dato notizia al Consiglio l'ambasciatore di Parigi all'Onu, Jean-Marc de la Sabliere, che aveva chiesto la convocazione della riunione, presieduto dall'americano John Danforth.
Il testo della dichiarazione, stilato e presentato dalla Francia, condanna «l'attacco compiuto contro le forze francesi a Bouakè...dalle forze governative della Costa d'Avorio».
Il Consiglio ha condannato inoltre «tutte le azioni ostili e la presenza di forze militari nella zona "cuscinetto" che divide il Nord (controllato dai ribelli) e il Sud (controllato dalle forze del governo).
L'Onu ha chiesto infine la cessazione di tutte le azioni militari nel Paese africano e ha confermato che i Caschi blu e le forze francesi sono autorizzato ad usare «tutti i mezzi necessari» per portare a termine il loro mandato.
La dichiarazione è stata letta nel corso di una breve riunione formale che ha fatto seguito alle consultazioni.
Danforth ha annunciato l'intenzione della Francia di tradurre la condanna in una vera e propria risoluzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400