Lunedì 17 Dicembre 2018 | 02:19

GDM.TV

I missionari di San Luigi Orione: «isolati ma restiamo»

ROMA - «Dopo la morte degli 8 soldati francesi, crediamo che la situazione peggiori sensibilmente in Costa D'Avorio. I missionari di San Luigi Orione sono presenti a Korhogo, Bouakè, Abidjan, da diversi giorni risultano isolati». Lo afferma un comunicato del movimento Missionario di Don Orione, impegnato in Costa d'Avorio da oltre 30 anni.
«Ormai nel paese - prosegue il comunicato - è divenuto impossibile muoversi e soprattutto operare in favore delle popolazioni civili che stanno pagando il maggiore scotto degli scontri. Noi continueremo sino alla fine nel compiere la nostra opera di apostolato nella speranza che la comunità internazionale ponga fine ad un inutile spargimento di sangue».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia