Martedì 11 Dicembre 2018 | 18:32

GDM.TV

i più visti della sezione

Pallavolo - Taviano, Licchelli non fa il miracolo

Il divorzio da Cardona ed il cambio in panchina non giovano al Salento d'amare nella A2 maschile: leccesi battuti in casa nel turno infrasettimanale dal Ferrara per 1-3
Nuovo allenatore ma il risultato non cambia. Sempre più nera la situazione del Salento d'amare Taviano alle prese con una grave crisi di risultati. Nell'infrasettimanale è arrivata la sesta sconfitta consecutiva, stavolta per mani del Carife Ferrara (1-3). Il vice Licchelli ha preso in consegna la squadra solo a 24 ore dal match. E pertanto solo facendo un miracolo avrebbe raddrizzato la barca, pur avendo a disposizione la squadra per intero. Il miracolo non è riuscito. E la classifica fa sempre più paura. Due punti in sei gare, troppo pochi. Il divorzio dal tecnico argentino Carlos Cardona è arrivato inatteso perché troppo a ridosso della gara. Evidentemente i rapporti tra i fratelli Bruno e l'allenatore, mai riuscito a far vincere i leccesi in questo inizio campionato sebbene sia arrivato con altre credenziali ad agosto, erano ormai deteriorati.
La gara si è conclusa con una sconfitta casalinga: 1-3 (28-26, 22-25, 23-25, 22-25). Taviano in campo con la formazione al completo, l'ultima messa in campo da Cardona. Non si può dire certamente che non sia mancata la voglia di vincere ai salentini che hanno venduta cara la pelle. Dopo aver ottenuto con fatica il primo set alla quarta palla set, il borsino del match ha virato da tutt'altra parte. Secondo, terzo e quarto sono diventati appannaggio del Ferrara che ha controllato la gara. Estensi più esperti e bravi a mettere in difficoltà i padroni di casa con una battuta insidiosa ed un contrattacco efficace, poggiato soprattutto sull'ex molfettese Matheus, su Aiello e Sirri. Per Lavorato e compagni si registrano progressi dalla correlazione muro-difesa e dall'americano Ptak in crescita rispetto all'esordio di Crema. Da migliorare, però, la fase di contrattacco e la ricezione. I romagnoli aggiustano i propri conti in classifica, il Taviano rimane inguaiato.
Onofrio Bruno

A2 MASCHILE - Risultati sesta giornata
Sira Ancona - Crema 3-0 (25-21, 25-21, 25-20)
Salento d'amare Taviano - Carife Ferrara 1-3 (28-26, 22-25, 23-25, 22-25)
Sudtirol Alto Adige Bolzano - Conad Forlì 3-0 (25-23, 25-20, 25-18)
Codyeco S.Croce - Loreto 2-3 (25-23, 20-25, 25-17, 24-26, 7-15)
Bassano Volley - Corigliano 1-3 (26-24, 18-25, 23-25, 19-25)
Grottazzolina - Schio 3-0 (27-25, 25-16, 25-13)
Isernia - Terra Sarda Cagliari 0-3 (20-25, 21-25, 23-25)
Allegrini Bergamo - Ermolli Castelnuovo 1-3 (21-25, 25-21, 20-25, 16-25).

Classifica: Classifica: Bolzano 15; Grottazzolina, Cagliari 14; Loreto, Corigliano 13; Schio 11; Bassano, Ancona, S. Croce 9; Ferrara 8; Castelnuovo 7; Bergamo, Isernia 6; Crema 5; Forlì 3; Taviano 2.

Prossimo turno (7/11 - ore 18) Corigliano-Ancona; Ferrara-Bassano; Loreto-Grottazzolina; Forlì- Isernia; Castelnuovo-Taviano; Cagliari-Bolzano; Crema-Bergamo; Schio- S. Croce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie