Lunedì 10 Dicembre 2018 | 10:25

GDM.TV

i più visti della sezione

Israele non autorizza l'aereo al sorvolo

PARIGI - Il Dessault Falcon messo a disposizione dall'Eliseo per trasferire Yasser Arafat in Francia da Amman è stato costretto ad allungare il volo giacché, in mancanza di una specifica autorizzazione, non gli è stato possibile attraversare lo spazio aereo israeliano e ha quindi dovuto effettuare una deviazione. Lo ha reso noto un portavoce del ministero della Difesa francese, sottolineando come «non esista un accordo permanente di sorvolo» con lo Stato ebraico.
In precedenza un altro funzionario dello stesso dicastero aveva invece auspicato che la deviazione non sarebbe stata necessaria.
«Se Israele ha lasciato partire il presidente palestinese, logicamente permetterà anche che il velivolo passi per lo spazio aereo israeliano, così da semplificare le cose», aveva osservato l'anonimo funzionario.
«Ciò sarebbe più facile che non fare rotta verso sud e procedere attraversando lo spazio aereo dell'Egitto, perché significherebbe allungare il viaggio di oltre mezz'ora». Prima che insorgesse tale complicazione, la durata del viaggio dalla Giordania a Parigi era stata indicata in circa quattro ore, con arrivo previsto intorno a mezzogiorno; probabilmente occorrerà invece almeno mezz'ora in più.
«Per ragioni di sicurezza» l'aereo dovrebbe atterrare nella base militare di Villacoublay, alla periferia sud-orientale di Parigi; in realtà non appare escluso che, proprio per tali motivi, il Falcon si diriga altrove: nel comunicare la destinazione, infatti, sempre il ministero della Difesa francese ha puntualizzato che essa sarà Villacoublay «con ogni probabilità», non dunque con assoluta certezza. Subito dopo, comunque, avverrà il trasferimento all'ospedale militare «Percy» di Clamart, a ovest della capitale francese, ove Arafat sarà ricoverato «e curato su richiesta delle autorità palestinesi», è stato puntualizzato attraverso un comunicato ufficiale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca

 
F-104, la  storia di un mitoper tre generazioni di piloti

F-104, la storia di un mito
per tre generazioni di piloti

 
Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: segui la diretta

Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: rivedi la diretta