Giovedì 13 Dicembre 2018 | 15:00

GDM.TV

«Una persona per bene»

FOGGIA - «Era un uomo sensibile, impegnato nel sociale, una persona per bene»: così il capogruppo di An alla Regione Puglia, il foggiano Oronzo Orlando, parla del suo amico ed ex collaboratore, Leonardo Biagini, il consigliere comunale di Alleanza Nazionale ucciso ieri sera a Foggia con colpi di pistola nel circolo territoriale di An.
Biagini per oltre quattro anni ha collaborato con Orlando, che è capogruppo alla Regione, e poi si era presentato alle comunali. «Era un mio amico - racconta Orlando, molto provato da quanto accaduto - Ci raccontavamo fatti personali. Sono sconvolto. Era un ragazzo per bene. Impegnato nel sociale. Ricordo che raccoglieva fondi per i bambini oppure organizzava manifestazioni nel suo quartiere, il Cep, uno dei quartieri emarginati di Foggia». «Negli ultimi sei mesi - ricorda Orlando - era impegnato nel risolvere il problema dell' ex Onpi, una struttura alberghiera, occupata abusivamente da numerose famiglie, alcune delle quali anche appartenenti a pregiudicati. Raccoglieva firme affinché il sindaco assegnasse alloggi alle persone che abitavano lì. Ecco perché conosceva e spesso parlava con persone che avevano precedenti penali».

Leonardo - racconta ancora Orlando - «era figlio di un ex vicecomandante in pensione dei vigili urbani, suo fratello ricopre un ruolo importante all' interno del Comune, ripeto: è una persona per bene». «Era - continua a raccontare Orlando - un ragazzo sempre pronto ad aiutare, soprattutto la gente del suo quartiere. Ma non solo. Era sensibile, lo si vedeva in tutto quello che faceva. Era un mio amico e a me non ha mai parlato di vicinanze con certi ambienti. Anzi, lui era uno che combatteva la criminalità, tanto che proprio in questi giorni aveva presentato in consiglio comunale un ordine del giorno contro la criminalità».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori