Sabato 16 Gennaio 2021 | 10:45

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Materal'annuncio
Pisticci, analisi tossicologiche saranno possibili nell'ospedale di Tinchi

Pisticci, analisi tossicologiche saranno possibili nell'ospedale di Tinchi

 
PotenzaL'emergenza
Vaccini anti covid, in Basilicata somministrate 7.261 dosi (52,8%)

Vaccini anti covid, in Basilicata somministrate 7.261 dosi (52,8%)

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 
Leccetragedia evitata
Porto Selvaggio, donna resta bloccata sulla scogliera: salvata dai vigili del fuoco

Porto Selvaggio, donna resta bloccata sulla scogliera: salvata dai vigili del fuoco

 
TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 
Barila scorsa notte
Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

Atalanta-Cagliari 2-2

BERGAMO - L'Atalanta rinvia ancora una volta l'appuntamento con la vittoria. E anche in questa occasione la squadra nerazzurra ha di che dolersi per non aver sfruttato al meglio il regalo fattole dal Cagliari in apertura (1-0 dopo 2 minuti grazie a un errore del portiere Kergiannakis) e per non aver saputo sfruttare nella ripresa la superiorità numerica in seguito all'espulsione di Brambilla.
Nonostante il vantaggio i bergamaschi prima si sono fatti rimontare, poi sono andati addirittura in svantaggio e solo nel finale del primo tempo hanno ritrovato il pareggio, ma la prima vittoria in campionato anche con il Cagliari è stata solo sfiorata, non raggiunta.
Merito del Cagliari che, orchestrato da un ottimo Zola, si è presentato a Bergamo senza fare barricate e a parte i dieci minuti finali non ha mai sofferto la pressione avversaria, meritando ampiamente il pareggio. Se l'Atalanta, come detto, era stata fortunata a trovare l'1-0, i sardi sono stati bravi a metterci solo 9' a pareggiare. Lungo lancio di Zola all'11' per Esposito, controllo e 1-1 in nove minuti. Non solo. Sull'onda del pareggio il Cagliari nel giro di una ventina di minuti è riuscito addirittura a portarsi in vantaggio (28') grazie a una deviazione in mischia di Loria. Solo allora i bergamaschi sono tornati a premere con efficacia, e Montolivo (40') ha riportato l'Atalanta sul 2-2.
Come il primo tempo, così la ripresa si è aperta con un regalo dei sardi a Bergamo: espulsione di Brambilla al 5' per doppia ammonizione. Ma anche in questo caso Albertini e compagni non sono riusciti ad approfittarne. Pur forte dell'uomo in più la squadra ha stentato a prendere in mano le redini del gioco e ha sfiorato il successo soltanto negli ultimi 20 minuti quando c'è stato un prima salvataggio di Loria su conclusione di Budan poi Gonnella non è stato deciso nel correggere in rete un traversone di Albertini. Anche gli ingressi di Gautieri e Lazzari non hanno modificato gli equilibri in campo: Atalanta in costante pressione, Cagliari ordinato nella fase difensiva. Pareggio meritato da parte dei cagliaritani soprattutto per il fatto che finchè sono rimasti in undici contro undici hanno dimostrato un ottimo calcio. Per i bergamaschi, invece, la prima vittoria pare rinviata a data da destinarsi. Mercoledì prossimo a San Siro col Milan infatti non sembra l'occasione giusta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400