Venerdì 19 Aprile 2019 | 07:03

Il Biancorosso

LE ULTIME NOTIZIE
Il Bari giocherà col 4-4-2avanti Simeri e Iadaresta

Il Bari giocherà col 4-4-2
avanti Simeri e Iadaresta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariVerso le europee
«Tajani garante di questa Ue noi per l’interesse nazionale»

Lollobrigida:«Tajani garante di questa Ue noi per l’interesse nazionale»

 
PotenzaLa curiosità
Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: squadra di un paese di 5mila anime

Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: aggrediti 3 calciatori del Taranto

 
LecceNel Leccese
Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

 
BrindisiOperazione dei cc
Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

Brindisi, 1kg di droga in casa e nel box auto, arrestato

 
FoggiaCriminalità
Tentata estorsione a imprenditori agricoli nel Foggiano: arrestati padre e figlio

Tentata estorsione a imprenditori agricoli: arrestati padre e figlio

 
BatAl secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
MateraLa statistica
Turismo in Basilicata, cresce solo nel Materano : al Potentino vanno le briciole

Turismo in Basilicata, cresce nel Materano: al Potentino le briciole

 

Come si contrae il virus

La via di trasmissione del HCV è di tipo parenterale, cioè attraverso il contagio con il sangue.
Sono riconosciute come vie di trasmissione: trasfusioni di sangue ed emoderivati, emodialisi, interventi chirurgici, tossicodipendenza, uso promiscuo di siringhe di vetro, uso promiscuo di lamette, forbici ed altri oggetti taglienti, tatuaggi, piercing, trasmissione verticale (madre-figlio).

Trasfusioni - Emodialisi: fonte di contagio importante fino al 1991, anno di diffusione dei test obbligatori di screening anti HCV. Dal 1991 in poi il rischio di trasmissione si è notevolmente ridotto fino a percentuali inferiori al 2%.
Tossicodipendenza: rischio legato sia all'uso promiscuo di siringhe, che ad uno stato di immunodepressione secondario all'uso di droghe pesanti endovena e ovviamente ulteriormente aggravato da una eventuale concomitante infezione da HIV.
Siringhe di vetro: la pratica comune di utilizzare le siringhe di vetro dopo «disinfezione» mediante bollitura in acqua a circa 90°C di temperatura per pochi minuti si è dimostrata insufficiente a sterilizzare adeguatamente (sono infatti necessari almeno 20-30 min. in autoclave, cioè con temperature superiori ai 130°C). Dall'avvento delle siringhe monouso questa via di trasmissione si è virtualmente eliminata.
Oggetti taglienti: l'uso promiscuo di oggetti taglienti o acuminati o inadeguatamente sterilizzati (attrezzature per centri estetici, da piercing e tatuaggi, accessori per odontoiatria, piccola chirurgia) sterilizzati per principio (completi da manicure e lamette da barba in ambito familiare).
Trasmissione verticale: il rischio di trasmissione madre-figlio, seppur controverso, appare basso. Nella maggioranza dei casi la madre «trasmette» al figlio gli anticorpi antiHCV ma non l'infezione: infatti si assiste con elevata frequenza alla «scomparsa» dell'antiHCV verso il 6° mese di vita. Un rischio importante si osserva solo in presenza di coinfezione HIV/HCV nella madre, associata ad alta replicazione virale. Va specificato che la positività per HCV del padre non comporta alcun rischio di trasmissione dell'infezione al feto.

Il virus dell'epatite C è nel sangue della persona contagiata, non si trasmette per via aerea e non si diffonde:
a) Starnutendo o tossendo, b) stringendo la mano, c) baciando, d) usando lo stesso bagno, e) mangiando cibo preparato da qualcuno che ha il virus dell'epatite C, f) tenendo un bambino in braccio, g) nuotando nella stessa piscina h) con le normali effusioni amorose.
Il virus deve entrare nel corpo attraverso la pelle o le mucose delle membrane affinché il contagio possa avvenire e ciò accade, (in ambito familiare) principalmente usando oggetti o strumenti contaminati da sangue infetto tipo:
Rasoi, forbici o tagliaunghie, spazzolini da denti, siringhe di vetro o uso promiscuo di siringhe a perdere, endovenose e assorbenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

 
Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta

Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta

 
Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

 
La pizzica sulla Piazza Rossa: Mosca tarantata dalla Puglia

La pizzica sulla Piazza Rossa: Mosca tarantata dalla Puglia

 
Ruspe a Borgo Mezzanone

Ruspe nella baraccopoli di Borgo Mezzanone: impegnati 209 agenti

 
Lecce, vede mostra Van Gogh in realtà virtuale e scatta foto: il video diventa virale su Fb

Lecce, vede mostra Van Gogh in realtà virtuale e scatta foto: il video diventa virale su Fb

 
S.Spirito, in cella due rapinatori terrore dei supermercati della zona

S.Spirito, in cella due rapinatori terrore dei supermercati della zona

 
Parigi, Notre Dame come il Petruzzelli: la distruzione sotto gli occhi del mondo

Parigi, Notre Dame come il Petruzzelli: la distruzione sotto gli occhi del mondo