Venerdì 14 Dicembre 2018 | 11:22

GDM.TV

I metalli: pericoli e difese

Alluminio: E' il minerale più diffuso sulla superficie terrestre, ma non svolge alcuna funzione utile per il corpo umano.
Dove si trova: Materiali di costruzione, utensili, cavi e materiali da isolamento, materiale da imballaggio ma anche vasi per la cottura di alimenti e ceramica.
Effetti sull'organismo: E' stata dimostrata la costante associazione di accumuli di alluminio in patologie caratterizzate da disturbi mentali quali: Alzheimer, Parkinson e Down. L'accumulo nell'uomo avviene con grande lentezza probabilmente in misura di pochi nanogrammi al giorno, per cui all'età di 60 anni la quantità di alluminio può raggiungere quantità significative. I disturbi comprendono: pneumoconiosi, sequestro di fosfati dal tratto gastrointestinale con osteoporosi e rachitismo, reazioni cutanee, nefrite, epatopatie, coliti e iperattività nei bambini.
Argento: L'argento è relativamente abbondante in natura ma si trova spesso combinato con altri elementi e quasi mai allo stato puro.
Dove si trova: Trovava vasti impieghi nella produzione di specchi o nella fabbricazione di coperture per lastre di vetro, ma in questi campi è ormai stato quasi completamente sostituito dall'alluminio. Attualmente grandi quantità del metallo vengono utilizzate nella produzione di componenti elettronici o di circuiti elettrici. Inoltre, viene utilizzato nella produzione di stoviglie, di vasellame oltre che nel conio di monete.
Effetti sull'organismo: Argirosi, anomalia estetica causata dalla precipitazione dei sali d'argento nella pelle che risulta di un colore blu-grigio. Dermatiti,eczemi, orticaria, acne, sclerodermia, psoriasi. Alti livelli tissutali di argento alterano la funzione enzimatica.
Asbesto: Il termine asbesto equivale totalmente ad amianto, e in greco significa perpetuo, inestinguibile. I due termini vengono usati indifferentemente.
Dove si trova: In particolare è stato impiegato come copertura sottoforma di lastre del cosiddetto «eternit». Nominiamo solo alcuni dei prodotti di più larga diffusione: tubi per acquedotti, fogne ecc, mattonelle per pavimentazioni, frizioni, freni e prodotti vari per attrito, guarnizioni, filtri per bevande, tute, coperte, guanti antincendio, pannelli fonoassorbenti e/o isolanti, vernici, rivestimenti, stucchi, feltri, tegole, ecc.
Effetti sull'organismo: Le fibre e la polvere di asbesto sono estremamente pericolose per la salute umana. Qualunque tipo di amianto risulta infatti cancerogeno per l'uomo. Inoltre, l'amianto opera una azione sinergica di sostegno ad altri agenti patogeni, rafforzando il loro potere cancerogeno. L'ossido di arsenico ha tossicità gastrointestinale.
Berillio: Elemento metallico, grigio, fragile. Il berillio, appartiene ai metalli alcalino-terrosi.
Dove si trova: Le leghe contenenti berillio sono estremamente leggere, hanno buone proprietà termiche, meccaniche e di resistenza alla corrosione: additivi per vetro, ceramica, plastica, leghe di ottone, relais elettrici, microelettronica, dispositivi a microonde, specchi, molle per penne e reti per materassi e personal computer.
Effetti sull'organismo: Il berillio e i suoi composti sono fortemente tossici: un assorbimento di 50 millesimi di mg può provocare un'affezione acuta dei polmoni talvolta mortale; dosi più piccole provocano dermatosi e lesioni cutanee; è una sostanza cancerogena.
Cobalto: Elemento metallico di colore bianco-argenteo, con spiccate proprietà magnetiche.
Dove si trova: Trova applicazioni in vari settori dell'industria; la più importante è nella fabbricazione di leghe particolarmente resistenti al calore (chiamate superleghe), che vengono usate nel settore industriale. Una lega con l'acciaio, nota come acciaio al cobalto, è usata per realizzare magneti permanenti. Il cobalto è anche usato come pigmento per ceramica, come essiccativo per vernici e come catalizzatore. Presente anche nel cemento, in adesivi per superfici vetro/metallo, in grassi e oli lubrificanti. È utilizzato come essiccante in alcune vernici, come pigmento per la colorazione del vetro, ceramiche e terraglia, e come accelerante nella sintesi di resine poliestere e poliuretaniche.
Effetti sull'organismo: Provoca patologie autoimmunitarie ed allergie.
Cromo: Combinazioni di cromo vengono utilizzate nella produzione di coloranti e materiali sintetici. Tracce di cromo si trovano anche nei cementi.
Effetti sull'organismo: L'inalazione di polveri di cromo può provocare il cancro polmonare.
Piombo: Questo minerale e i suoi derivati vengono utilizzati in vernici antiruggine e in coloranti per pitture (bianco e giallo), e sono presenti in alcuni materiali sintetici.
Effetti sull'organismo: Danneggia i tessuti nervosi ed i tessuti emopoietici, causando anemia. Passa la barriera placentale, causando seri danni al feto. Studi clinici hanno dimostrato quozienti di intelligenza inferiori in bambini con alti livelli di piombo, essendo facilmente distraibili, agitati, svaniti e con difficoltà di apprendimento. Diminuita acuità visiva. E' inoltre ritenuto inibitore della produzione di numerosi enzimi. E al piombo si fa risalire anche l'insorgenza di disturbi cerebrali e di forme più o meno gravi di depressione.

Fonte: dott. Piero Drago&Giovanna Giallongo omeopati

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita