Lunedì 18 Gennaio 2021 | 08:42

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa decisione
Foto Tony Vece

Potenza, causa neve chiuse tutte le scuole il 18 gennaio

 
FoggiaIl caso
Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

 
LecceL'incidente
Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

 
BariL'appello
Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Negoziatori Usa liberano capo delegazione sunnita

BAGHDAD - L'esercito statunitense ha liberato stamane all'alba il capo dei negoziatori della città ribelle sunnita di Falluja, Khaled al-Jumaili, che era stato arrestato venerdì scorso, in circostanze non chiare. Lo hanno riferito fonti della polizia irachena. Al suo rilascio, al-Jumaili ha detto che i colloqui di pace con il governo di Allawi per porre fine alla battaglia di Falluja sono stati annullati. «Sono stato rilasciato alle due si stanotte (ora locale) - ha riferito il capo-negoziatore -. Ma gli abitanti della città hanno sospeso le trattative, nonostante ci fossero stati progressi, sia a causa degli arresti avvenuti, come ad esempio il mio, sia per la politica dei militari statunitensi».
Al Jumaili era stato arrestato venerdì mattina mentre cercava di portare la sua famiglia fuori della città assediata. Il governo di Allawi chiede agli abitanti di Falluja di espellere dall'abitato i «terroristi e gli stranieri», per evitare un assalto finale dei marines statunitensi, che sono alla caccia del super-ricercato Abu Musab al-Zarqawi, referente di al Qaida in Iraq, e dei suoi uomini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400