Giovedì 13 Dicembre 2018 | 02:13

GDM.TV

Taranto: due proposte per evitare il fallimento

Una cordata di imprenditori milanesi interessati all' acquisto. Il portavoce dei possibili acquirenti ai creditori: il 50% in quattro rate in 18 mesi o il 32% subito. Si decide entro il 18 ottobre
Taranto - Si è svolta stamane in Tribunale un'assemblea fra i creditori del Taranto Calcio (che non hanno presentato istanza di fallimento) e il promotore finanziario Adamo Gentile, portavoce di una cordata di imprenditori milanesi che sta trattando l'eventuale acquisto del pacchetto di maggioranza del Taranto Calcio. Erano presenti i rappresentanti di circa il 30% dei creditori, ai quali Gentile ha avanzato una proposta con due soluzioni: il pagamento del 50% del credito in quattro rate nell'arco di 18 mesi oppure il 32% subito. In entrambi i casi i creditori dovrebbero rinunciare alle somme rimanenti a cui avrebbero diritto.
Le risposte dovrebbero giungere a brevissima scadenza, tenuto conto che per lunedì 18 ottobre, dinanzi ai giudici del tribunale fallimentare, la società del Taranto Calcio (rappresentata oggi nell'assemblea dal direttore generale Francesco Telegrafo) dovrà presentare una memoria contenente le proposte per evitare il fallimento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive