Venerdì 22 Gennaio 2021 | 02:23

Il Biancorosso

Serie C
Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

 
Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

I genitori di Jessica e Sabrina chiedono il silenzio stampa

DRONERO (CUNEO) - I genitori di Jessica e Sabrina, Luigi Rinaudo e Denise Pomero, chiedono «rispetto per il loro dolore e il silenzio stampa». E' stata l'ispettrice della Croce Rossa, Claudia Cunzolo, che ieri ha accompagnato la donna nel viaggio in Egitto, a comunicare queste richiesta contenuta in una breve nota congiunta degli ex coniugi, che ringraziano «gli organi di stampa per l'attenzione riservata a questo dramma».
Per quanto riguarda le esequie, padre e madre della sorelle morte nell'attentato di Taba stanno ancora valutando la proposta di funerali di Stato fatta ieri, a nome della Farnesina, dallo psicologo messo a disposizione dal ministero degli Esteri. «Al momento - afferma Claudio Cunzolo - hanno notizie frammentarie sul rientro delle salme, non sanno ancora niente di preciso. Stanno anche valutando se allestire la camera ardente all'interno della sala del consiglio comunale così come proposto dal sindaco di Dronero».
Per spiegare la richiesta del silenzio stampa, l'ispettrice della Croce rossa ha detto che «si tratta di gente semplice che finora non è riuscita a stare sola col proprio dolore». A Dronero sono infatti giunti numerosi giornalisti, fotografi e cineoperatori.
Claudia Cunzolo ha anche parlato dei rapporti fra i due ex coniugi: «Si sono riavvicinati, davanti a tragedie del genere gli screzi familiari vengono messi da parte. Attualmente sono uniti per dare l'ultimo saluto alle figlie. Hanno dimostrato la maturità di due persone adulte».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400