Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 12:11

GDM.TV

i più visti della sezione

Le «Brigate Azzam» chiedono di chiudere le ambasciate israeliane di Egitto e Giordania

TEL AVIV - Dopo aver rivendicato la paternità degli attentati che giovedì sul mar Rosso (Egitto) hanno provocato almeno 32 vittime, fra cui due sorelle italiane, le «Brigate del martire Abdallah Azzam» minacciano adesso di colpire le ambasciate di Israele in Egitto e in Giordania, se non chiuderanno subito i battenti.
Lo ha riferito la radio militare israeliana, secondo cui l'avvertimento è apparso in un sito internet vicino a quel gruppo.
Le «Brigate Azzam» si ispirano alla dottrina di un ideologo palestinese originario di Jenin (Cisgiordania) che ebbe notevole influenza su Osama Bin Laden e che morì in circostanze oscure in Afghanistan negli anni Ottanta.
Israele ritiene che gli attentati sul mar Rosso siano stati effettivamente concepiti e realizzati da emissari di al-Qaida, assieme con il sostegno di fiancheggiatori locali nel Sinai.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo