Lunedì 25 Gennaio 2021 | 02:30

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

Bari calcio, al San Nicola i biancorossi affondano il Francavilla con un secco 4-1

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Foggiala tragedia
San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: due le persone morte

San Severo, carambola tra auto sulla Sp 109: il bilancio è di due morti

 
Leccela polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
MateraIl mistero
Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

Rotondella, omicidio ingegnere: eseguita autopsia. L'amico ferito è in coma

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 
Baricontagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
Potenza«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 

i più letti

La Uilm chiama in causa la Fiat

POTENZA - «Alla Valeo, come in tutto l' indotto, non deve perdersi nessun posto di lavoro e per questo la Fiat deve rispondere dell' intero "recinto" industriale di Melfi (Potenza) e farsi carico di eventuali esuberi derivanti dalle sue scelte industriali». Lo afferma, in una nota, la Uilm del Potentino in relazione alla decisione della Valeo di chiudere lo stabilimento di Melfi e di collocare in cassa integrazione guadagni straordinaria i 180 addetti.
La Uilm, inoltre, ha «invitato tutti a mantenere nervi saldi e ad astenersi da iniziative estemporanee perchè in questo momento è importante difendere il futuro dei lavoratori di una delle aziende più grandi dell' indotto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400