Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 07:59

GDM.TV

i più visti della sezione

La Cia: nessun rapporto fra Saddam e Zarqawi

WASHINGTON - Un rapporto della Cia, i servizi segreti americani, non ha trovato nessuna prova definitiva che l'ex presidente iracheno Saddam Hussein abbia ospitato il terrorista Abu Musab al Zarqawi, considerato il principale alleato di Al Qaida in Iraq. L'esistenza di tale legame è invece affermata dall'amministrazione Bush fin da prima dell'invasione dell'Iraq.
Anche nel dibattito elettorale in tv della notte scorsa il vicepresidente americano Dick Cheney ha ripetuto che c'erano rapporti fra Saddam e Zarqawi. Lo stesso aveva fatto ieri il portavoce della Casa Bianca Scott MaClellan.
«Non c'è nessuna prova definitiva che il regime di Saddam Hussein abbia dato ospitalità a Zarqawi», ha detto ieri un anonimo funzionario americano riguardo al rapporto della Cia.
La fonte tuttavia ha detto che il rapporto, che contiene sia notizie nuove sia alcune notizie già note, non dà alcun giudizio finale né arriva a conclusioni definitive sulla questione.
«Non sarebbe corretto affermare che il caso è chiuso», ha detto il funzionario.
Secondo un dirigente dell'amministrazione Usa citato dalla televisione Abc, che non ne ha fatto il nome, il rapporto della Cia è stato consegnato alla Casa Bianca la scorsa settimana e solleva «seri interrogativi» sull'affermazione dell'amministrazione Bush che Zarqawi aveva trovato un «santuario» nell'Iraq di Saddam Hussein.
«Il funzionario ha detto che non c'è una prova decisiva addirittura del fatto che Saddam sapesse che Zarqawi si trovava a Baghdad», ha detto la Abc.
Il rapporto della Cia conclude che Zarqawi, diventato il nemico numero uno degli americani in Iraq, andava e veniva da Baghdad, ma mette in dubbio che il terrorista avesse ottenuto una autorizzazione ufficiale a farsi curare nella capitale irachena, come invece aveva affermato il presidente George W. Bush l'estate scorsa.
Il rapporto, reso noto dall'agenzia di stampa americana Knight-Ridder, rivela inoltre che nel 2002 e nel 2003 il regime di Saddam aveva fatto arrestare alcuni complici di Zarqawi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia