Venerdì 26 Aprile 2019 | 04:29

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

LecceSalento
Melpignano, Francesco Guccini inaugura Palazzo Marchesale

Melpignano, Francesco Guccini nel giardino del palazzo Marchesale tra musica e parole

 
BariIl protocollo
Uffici giudiziari nelle ex Casermette di Bari: verso l'intesa

Uffici giudiziari nelle ex Casermette di Bari: verso l'intesa
Bagarre tra Sisto e Decaro

 
BrindisiIl concerto
Negrita ad agosto a Francavilla F.na, unica tappa in Puglia

Negrita ad agosto a Francavilla F.na, unica tappa in Puglia

 
FoggiaOperazione dei Cc
Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

 
PotenzaLa situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
BatL'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

Francia, sulla sorte dei giornalisti rapiti tanta confusione

PARIGI - Confusione. E' questa la parola più usata oggi dai giornali francesi per descrivere la situazione che si è creata attorno alla sorte dei due giornalisti, Christian Chesnot e Geroges Malbrunot, rapiti in Iraq 44 giorni fa, insieme al loro autista siriano.
Tante voci ed ottimismo per tutta la giornata di ieri e speranze di una liberazione molto vicina che alla fine si sono rivelate false. Una vicenda che si è colorata di giallo, dopo il racconto fatto a Damasco dal deputato dell'Ump, Didier Julia, promotore della mediazione parallela, privata, accanto a quella istituzionale.
Secondo Julia, il trasferimento dei due ostaggi in Siria sarebbe stato bloccato ieri dagli americani, che avrebbero istituito posti di blocco sulla strada verso Damasco e addirittura sparato sul convoglio, uccidendo sei persone che accompagnavano Chesnot e Malbrunot. Una versione seccamente smentita da un portavoce delle forze americane in Iraq.
Il parlamentare, che vanta solidi rapporti di amicizia nella regione mediorientale e con personaggi del vecchio regime iracheno, si è spinto fino a dire che i rapitori dei due giornalisti, con i quali ci sarebbe stato un suo collaboratore, Philippe Brett, si sarebbero innervositi all'arrivo di «emissari che dicevano di agire in nome della Francia e che portavano valigie con banconote».
Le istituzioni, che già avevano preso le distanze dall'iniziativa di Julia, sono state così costrette nuovamente ad intervenire. E' stato lo stesso capo dello stato, Jacque Chirac, a dirsi stamani «inquieto» per la missione privata del parlamentare, che appartiene al suo stesso parito, l'Ump, augurandosi che l'iniziativa non abbia «conseguenze negative». Una fonte dell'Eliseo ha parlato di «molte cose sbagliate e bugiarde» a proposito di questa mediazione privata.
La missione ufficiale per cercare di liberare i due giornalisti prosegue invece nella «pazienza e nella discrezione», doti invocate dal segretario generale del Quai d'Orsay, Jean-Pierre Lafon, che si trova ad Amman, «eccellente luogo di contatto con tutti i punti della regione mediorientale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

 
Di Maio a Taranto: «Abbiamo abolito l'immunità penale ai vertici di Ilva»

Di Maio a Taranto: «Abbiamo abolito l'immunità penale ai vertici di Ilva»

 
Maltempo a Bari, cade giù albero in via Adriatico

Maltempo sferza Bari, cadono alberi in via Adriatico

 
Bari, alberi caduti in Piazza Moro: il video

Bari, alberi caduti in Piazza Moro: il video

 
Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

 
Cinquanta giovani atlete pugliesidi fronte ai tecnici del settore nazionali

Cinquanta giovani atlete pugliesi
di fronte ai tecnici del settore nazionali

 
Nazionale seniores maschiletutto gira attorno a Bari

Nazionale seniores maschile
tutto gira attorno a Bari

 
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni