Venerdì 14 Dicembre 2018 | 15:13

GDM.TV

Uranio - «Ancora in alto mare il monitoraggio» del personale civile e militare che ha partecipato alle missioni nei Balcani»: Interrogazione dei Verdi a ministro Salute e Difesa

ROMA - «Ancora in alto mare il monitoraggio» del personale civile e militare che ha partecipato alle missioni nei Balcani. Lo dice Mauro Bulgarelli, dei Verdi, in un'interpellanza al ministro della Salute, Girolamo Sirchia, e a quello della Difesa, Antonio Martino, a proposito dello screening delle vittime da uranio impoverito previsto da un accordo del maggio 2002. «L'accordo del 30 maggio 2002 tra Governo e Regioni - spiega il deputato - stabiliva il monitoraggio sanitario su tutti gli italiani, soldati e civili, che avevano operato nelle zone di guerra dei Balcani negli anni scorsi. A tutt'oggi tale monitoraggio non solo non è iniziato, ma non è stato neppure determinato il numero dei destinatari dell'indagine».
«Gran parte delle regioni - continua Bulgarelli - in particolare quelle da cui proviene la maggior parte dei soldati da monitorare, malgrado abbia firmato l'accordo non ha ancora predisposto le strutture sanitarie che dovrebbero effettuare lo screening». «Chiedo se sia logico - conclude il parlamentare - delegare alle Regioni la segnalazione dei soggetti militari e civili da sottoporre a monitoraggio, e se non sarebbe più opportuno che di tale compito si facessero carico il ministero della Salute e quello della Difesa».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori