Lunedì 17 Dicembre 2018 | 02:35

GDM.TV

Scheda: al Zawahri, il braccio destro di bin Laden

La televisione del Qatar al Jazira ha trasmesso oggi un messaggio registrato attribuito ad Ayman Al Zawahri, con il quale il braccio destro di Osama bin Laden lancia un appello ad una resistenza unificata contro i crociati in tutto il mondo musulmano, in particolare in Palestina, Iraq, Afghanistan e Cecenia.
L'ultimo messaggio di Zawahri risale al 9 settembre, alla vigilia dell'anniversario degli attentati alle Torri Gemelle del 2001. In un video, trasmesso sempre da al Jazira, il numero due della rete terroristica di al Qaida annunciava che gli Usa avevano perso in Afghanistan e in Pakistan.
Zawahri, nato in Egitto nel 1951, medico e chirurgo, proviene dalla borghesia egiziana. Suo nonno fu imam dell'università Al Azhar del Cairo. A 15 anni, venne arrestato per essere stato membro dei Fratelli musulmani, un gruppo fondamentalista fuorilegge in Egitto. Membro e in seguito leader dell'organizzazione integralista islamica egiziana Al Jihad, Zawahri lasciò l'Egitto a metà degli anni Ottanta, dopo aver scontato tre anni di carcere per possesso di armi e per il suo coinvolgimento nell'omicidio del presidente Anwar Sadat, il 6 ottobre 1981, rivendicato dal suo movimento politico.
Zawahri era stato anche in Afghanistan negli anni Settanta e Ottanta, durante l'occupazione sovietica del paese. Più tardi, cercò di costituire una base della Jihad egiziana in Cecenia e Daghestan. Nel 1997, gli Usa accusarono Zawahri di essere stato a capo dell' «Avanguardia della conquista», una fazione della Jihad coinvolta nella strage di turisti stranieri avvenuta davanti al tempio di Hatshepsut, a Luxor, nel novembre 1997.
Dopo essere confluito con il suo gruppo in Al Qaida, Zawahri divenne la mente della più potente organizzazione terroristica islamica, prima di scomparire dalla circolazione con l'inizio dell'intervento militare in Afghanistan, nell'ottobre 2001.
Dopo gli attentati dell'11 settembre 2001 negli Stati Uniti, l'Interpol spiccò contro di lui un mandato di cattura. Il dipartimento di Stato americano offrì 5 milioni di dollari in cambio di informazioni che portassero al suo arresto.
Da allora Zawahri, è stato più volte ripreso accanto a Bin Laden in fotografie e video, e numerosi sono stati i suoi messaggi audio. Il 10 settembre dell'anno scorso, un video trasmesso da Al Jazira lo ritraeva assieme a Osama bin Laden. I due camminavano in una zona montana, fra rocce bianche ed erba.
Zawahri in quell'occasione promise all'Occidente una risposta «epocale» nel caso di una «nuova aggressione» contro i musulmani ed esortò i combattenti islamici a seppellire gli americani «nel cimitero dell'Iraq».
Il 21 febbraio scorso, circolarono voci di una sua possibile cattura. Fonti pachistane affermarono di aver visto foto scattate da un aereo spia americano che riprendevano al Zawahri in una regione pachistana al confine con l'Afghanistan. Le foto fecero scattare retate nella regione, ma del numero due di Al Qaida si persero le tracce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia