Domenica 21 Aprile 2019 | 14:14

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

 
BariL'intervento
Quei ritratti dell'Emiliano «pittore»

Quei ritratti dell'Emiliano «pittore»

 
HomeIl messaggio
Lino Banfi a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

Lino Banfi torna a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 
TarantoSanità
Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

 
BrindisiCuriosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 

«Disegnano un paese surreale»

ROMA - L'Istat, «limando ed aggiustando, ha registrato una diminuzione dell'inflazione dal 2,3 al 2,1%», facendo «uscire dal cilindro» dati che hanno sorpreso anche gli analisti. Questo il commento dell'Intesa dei consumatori, dopo che l'Istat ha confermato il calo di settembre anticipato ieri dalle città campione.
«Se le famiglie - si chiede l'Intesa - al rientro dalle ferie hanno avuto le cattive sorprese di ulteriori aumenti e ritocchini, dal caro libri al caro corredo scolastico, dal caro benzina al caro banca, come è possibile che un istituto centrale di statistica abbia potuto avallare un abbattimento del carovita, il più basso dal settembre 1999?». La frenata, aggiunge la nota, si deve alla contrazione dei consumi «ma anche alle tariffe rilevate centralmente dall'Istat, miracolosamente ridotte come per incanto a volontà superiori a livelli fisiologici».
Il pool di associazioni contesta anche le cifre su retribuzioni lorde e tasso di occupazione, che «disegnano un paese surreale presente nelle fantasie statistiche dell'Istat, non purtroppo nella realtà». Secondo l'Intesa, dunque «è arrivato il tempo che anche le organizzazioni sindacali, i partiti, le forze sociali si pongano il problema delle continue, plurime provocazioni mensili del presidente Biggeri, per rottamare dati irrealistici quanto surreali di una istituzione la cui serietà è messa in dubbio 3 volte al mese, nella continua sfida al senso del ridicolo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
Sommergibili, 24 nuovi "delfini"consegnati a Taranto i brevetti

Sommergibili, 24 nuovi "delfini"
consegnati a Taranto i brevetti

 
Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

 
Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

 
Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta

Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta

 
Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

 
La pizzica sulla Piazza Rossa: Mosca tarantata dalla Puglia

La pizzica sulla Piazza Rossa: Mosca tarantata dalla Puglia

 
Ruspe a Borgo Mezzanone

Ruspe nella baraccopoli di Borgo Mezzanone: impegnati 209 agenti