Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 03:48

GDM.TV

i più visti della sezione

Su al Jazira nuovo video dell'ostaggio inglese Bigley

IL CAIRO - In un nuovo video trasmesso dall'emittente Tv satellitare al Jazira, il cittadino britannico Ken Bigley ha rinnovato al premier Tony Blair l'appello ad accogliere le richieste dei suoi rapitori.
Nel filmato trasmesso dalla televisione al Jazira l'ostaggio afferma che i sequestratori non vorrebbero ucciderlo.
L'ostaggio, che indossa un camicione arancione dello stesso colore di quello dei detenuti della base americana di Guantanamo a Cuba, parla da dietro una rete metallica, una sorta di gabbia appoggiata contro una parete di mattoni.
I suoi rapitori, ha affermato Bigley con le mani legate da una catena metallica e seduto per terra con alle spalle la bandiera nera del gruppo che lo detiene, non vogliono ucciderlo. Egli ha anche accusato Blair di mentire, secondo quanto ha riferito al Jazira.
In un passaggio del filmato, Bigley sembra cedere alle lacrime e poi riprendersi dopo essersi passato le mani sul volto.
L'emittente Tv ha quindi mandato in onda subito dopo il filmato, una intervista al fratello di Bigley, Paul.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia