Giovedì 28 Gennaio 2021 | 13:02

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiacontrolli della ps
Cerignola, nascondeva oltre un chilo di marijuana nel borsone in una siepe: arrestato 47enne

Cerignola, nascondeva oltre un chilo di marijuana nel borsone in una siepe: arrestato 47enne

 
Barisanità
Acquaviva, tumore al pancreas non operabile trattato con successo al «Miulli» su paziente 72enne

Acquaviva, tumore al pancreas non operabile trattato con successo al «Miulli» su paziente 72enne

 
MateraControlli dei CC
Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

 
Batcontrolli dei CC
Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

 
LecceNel Leccese
Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

 
Brindisicontraffazione
Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 

i più letti

Rutelli: «Frutto della concordia nazionale»

ROMA - «Oggi è un giorno di gioia e di concordia ha detto Rutelli - e ci sentiamo orgogliosi di essere italiani; questa gioia è frutto della responsabilità e della concordia nazionale». Manifestando gioia «anche per la liberazione dei due ostaggi iracheni», Rutelli ha detto: «Ci sentiamo padri, madri, fratelli e sorelle di queste ragazze e delle loro famiglie che ritrovano un bene che sembrava perduto». «Se - ha aggiunto - abbiamo avuto visioni decisamente diverse sullo svolgimento della guerra e sul dopoguerra iracheno, la distinzione dei giudizi non può impedire la comune assunzione di responsabilita». Infine, Rutelli suscita un applauso bipartisan nel ringraziare «a nome di tutta la nascente federazione dell'Ulivo il sottosegretario Letta per il tatto, la misura e l'attenzione per le opposizioni con cui ha seguito questa vicenda giorno e notte, incluse le feste comandate, senza risparmio e con spirito costruttivo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400