Martedì 19 Gennaio 2021 | 23:34

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

 
Covid news h 24Il virus
Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 

i più letti

«Usa via dall'Iraq prima della sua stabilizzazione»

WASHINGTON - Gli Stati Uniti potrebbero cominciare a ritirare le loro truppe dall'Iraq prima che il Paese sia stabilizzato. L'indicazione è venuta -riferiscono giornalisti presenti al Pentagono- dal segretario alla difesa americano Donald Rumsfeld, al termine di un incontro con il premier iracheno Iyad Allawi.
Rumsfeld ha detto: «Qualsiasi idea che il Paese debba essere perfettamente pacificato prima che riduciamo le forze americane e della coalizione sarebbe evidentemente, penso, irragionevole, perchè l'Iraq non è mai stato perfettamente calmo e non lo sarà probabilmente mai».
Le dichiarazioni di Rumsfeld arrivano il giorno dopo che il segretario alla difesa ha ipotizzato lo svolgimento, nel gennaio 2005, di elezioni irachene parziali, cioè solo nelle aree del Paese sotto controllo delle forze di sicurezza irachene e della coalizione, e l'invio di rinforzi americani per garantire la sicurezza del voto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400