Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 14:44

GDM.TV

La festa di Uggiano La Chiesa

Ai SS. Medici Cosma e Damiano il 26 settembre riservano ad Uggiano la Chiesa (Le) solenni festeggiamenti con processione dalla Chiesa Madre sino alla Cappella suburbana, luminarie,fuochi pirotecnici, concerto bandistico, la fiera e, dulcis in fundo, la sagra del maiale bollito con l'alloro o arrostito. E non è tutto c'è anche la degustazione di prodotti tipici (peperoni,melanzane, "pittule", pane e vini) e anche un annullo filatelico.
Uggiano la Chiesa a cinque chilometri da Otranto è da segnalare perché è il classico esempio di piccolo comune dove è bello andare per vivibilità, ospitalità e attrattive culturali e paesaggistiche (info. tel. 0836-817478-812017).
La festa è organizzata dal Comitato Cittadino "Santi Medici" che, assicura il presidente Angelo Di Pierro, promuove anche iniziative per Uggiano e il suo splendido territorio.
I primi insediamenti del paese risalgono all'età del bronzo testimoniata da un "menhir" in contrada San Giovanni Malcantone.
Ci sono anche cripte rupestri basiliane come quella di San Solomo, oggi S.Elena, e di Monte S.Angelo, a testimonianza della presenza bizantina in Terra d'Otranto.
Da visitare i frantoi ipogei, le masserie fortificate contro gli assalti di pirati saraceni e no, il castello De Viti De Marco, oggi De Donno le cui origini risalirebbero alla fine del "III secolo, sotto il regno di Carlo II d'Angiò, essendo proprietario Ruggero Maramonte,
Nel 1219 Federico II donò il villaggio, all'Arcivescovado d'Otranto e di qui l'aggiunta a Uggiano di la Chiesa.
La parrocchiale è una costruzione barocca del 1775; la Torre dell'Angelo, d'interesse storico-culturale, domina la piazza del paese dalla quale si dipanano stradine con le tipiche case a corte.
A metà strada tra Otranto e Uggiano c'è "Montelauro", una masseria ristrutturata benissimo. Ospitalità squisita in ambienti eleganti, parco, piscina, buona cucina, tranquillità garantita (tel.0836-806203).
Esauritosi il filone della coltivazione del tabacco le risorse d'Uggiano sono i mulini, i panifici, i frantoi,le sartorie, i manufatti in legno,i tappeti e gli arazzi lavorati "a fiocco" sugli ultimi "tilari", antichi telai.
Vittorio Stagnani

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi Il sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights