Sabato 16 Gennaio 2021 | 04:28

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 
Potenzala «trovata»
Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

 
Barila scorsa notte
Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

Allawi: «Grazie America»

WASHINGTON - «Grazie America». Il presidente ad interim iracheno Iyad Allawi, parlando oggi a Washington davanti al Congresso in sessione congiunta, ha ringraziato gli Stati Uniti e fatto una promessa: «le elezioni saranno tenute puntualmente in gennaio, perchè questa è la volontà del popolo iracheno».
Allawi, accolto da un lunghissimo applauso dal Congresso, ha detto che l'Iraq sta vincendo la battaglia contro il terrorismo: «il popolo iracheno non si lascerà intimidire dalla violenza, il passato non tornerà».
«La stragrande maggioranza degli iracheni è grata per ciò che avete fatto per noi - ha detto Allawi - sono venuto a ringraziarvi e a promettervi che i vostri sacrifici non sono stati vani».
«L'Iraq, l'America e il mondo sono diventati un posto migliore senza Saddam Hussein al potere - ha detto il premier - La vostra decisione di intervenire in Iraq non è stata facile da prendere, ma è stata la decisione giusta».
Allawi ha dipinto un quadro positivo della situazione in Iraq sottolineando che «ogni giorno che passa la democrazia e la libertà si rafforzano nel paese» insieme alla «forza e alla determinaizone di sconfiggere il terrorismo e la barbarie».
La seduta congiunta del Congresso, un raro onore per uno statista straniero, è stata presieduta dal vice-presidente Dick Cheney.
«Non vi sono parole sufficienti per esprimere il debito di gratitudine che le future generazioni irachene hanno verso gli americani - ha detto Allawi - Siamo determinati ad onorare la vostra fiducia e il vostro sacrificio mettendo in pratica in Iraq i valori di libertà e democrazia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400