Lunedì 17 Dicembre 2018 | 04:08

GDM.TV

Gas Natural il profilo della multinazionale

Il gruppo è posseduto al 32% dalla Caixa, banca della Catalogna, ed al 30,8% dalla Repsol. Attualmente Gas Natural conta su 9 milioni di clienti, di cui la metà in Spagna e l'altra nei vari Paesi in cui è presente come Portorico, Messico, Columbia ed Argentina.
La multinazionale iberica, quindi, ha consolidate presenze, oltre che nella sua nazione, nel Sud America ed ora intende espandersi nel Vecchio Continente.
Per questo motivo hanno individuato l'Italia quale ponte in diversi Paesi dell'Europa. Anche in funzione di questa strategia Gas Natural ha concluso l'acquisizione della "Nettis" di Acquaviva delle Fonti (BA), società operante in Puglia, Calabria e Sicilia nel gas. L'acquisizione del gruppo barese ha fatto seguito alle altre delle siciliane Brancato e Smedigas, operanti anch'esse nello stesso settore.
La Gas Natural, oggi, può contare, quindi, su 250.000 clienti e prevede di raggiungere quota 700.000 nel 2008, con una capacità di vendita di 6 miliardi di metri cubi di gas a quella data.
Sulla poltrona più alta della Nettis, quale amministratore delegato, si è già insediato lo spagnolo Julio Quintas, uomo del management spagnolo, e che diverrà il centro direzionale di Gas Natural in Italia. Secondo la propria filosofia aziendale, che privilegia sempre un eccellente rapporto con i territori in cui va ad operare, Gas Natural ha già dato ampie rassicurazioni sul mantenimento dei livelli occupazionali dell'azienda acquisita. Ha lasciato, insomma, tutto com'era anteriormente all'acquisizione dell'azienda barese, facilitata in ciò anche dall'eccellente qualità delle maestranze che già vi operavano.
La multinazionale spagnola, ora, si pone l'obiettivo riacquisire in Italia partecipazioni finanziare, sempre inferiori al 50% del loro capitale sociale, in aziende municipalizzate se queste stesse potranno rispondere ai due requisiti ritenuti irrinunciabili: la redditività delle municipalizzate stesse e la possibilità di poter collaborare alla loro gestione, considerando che gli spagnoli non intendono assumerne il completo controllo.
Oltre l'Italia, ritenuta strategica allo sviluppo del gruppo spagnolo, Gas Natural ha già in cantiere lo "sbarco" in Grecia e Francia. E' previsto che il gruppo possa acquisire nel giro di due mesi, stante l'avanzato stato delle trattative avviate, la Depa, anch'essa società di distribuzione del gas.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia