Martedì 11 Dicembre 2018 | 03:30

GDM.TV

i più visti della sezione

Cia: contro la crisi del settore occorrono nuove misure

ROMA - Per affrontare e superare la crisi dell'uva da tavola che sta investendo alcune zone del nostro paese, soprattutto in Puglia, occorrono politiche nuove e misure realmente incisive sia a livello nazionale che europeo. Ad affermarlo è la Confederazione Italiana Agricoltori che sottolinea come siano necessari interventi che riducano i pesanti costi contributivi e previdenziali che gravano sugli imprenditori agricoli. Il comparto dell'uva da tavola - rilevano dall'organizzazione - sconta una situazione di prezzi alla produzione sempre più bassi e non certo remunerativi, mentre il prezzo che paga il consumatore ha raggiunto livelli elevati. C'è l'esigenza, quindi, di una filiera più corta e di un vero e proprio patto tra i vari soggetti interessati per ristabilire equilibrio ad un mercato carico di distorsioni.
Per produrre un'uva da tavola di qualità - sostiene la Cia- ci vogliono oggi più di 120 giornate di lavoro e questo comporta costi previdenziali eccessivi. Secondo la Confederazione il Governo su questo fronte non è stato chiaro: i produttori attendono invece impegni precisi che consentano di ridurre oneri che ormai sono divenuti proibitivi.
Nel ribadire che occorrono misure per contenere anche i pesanti costi energetici, che in queste ultime settimane hanno fatto registrare sensibili aumenti, la Cia evidenzia che la Pac riserva poca attenzione al settore dell'uva da tavola. In particolare, servono misure compensative quando il mercato, come in questo frangente, presenta difficoltà per i produttori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca