Lunedì 18 Gennaio 2021 | 15:48

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzala protesta
Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

 
Baril'inaugurazione
Bari, posa prima pietra cantiere sede Cnr nell'ex Manifattura tabacchi

Bari, posa prima pietra cantiere sede Cnr nell'ex Manifattura tabacchi

 
MateraControlli della polizia
Pisticci, in auto con con la droga: arrestati due giovani pusher

Pisticci, in auto con la droga: arrestati due giovani pusher

 
BrindisiNel Brindisino
San Pancrazio, nonna Rosa festeggia con la famiglia i 109 anni di vita

San Pancrazio, nonna Rosa festeggia con la famiglia i 109 anni di vita

 
FoggiaLieto evento
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: parto record al Policlinico Riuniti

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: parto record al Policlinico Riuniti

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Coldiretti: necessari accordi di filiera

ROMA - Abbattere il costo del lavoro per aumentare la redditività del prodotto, investire nella ricerca e siglare un accordo di filiera che consenta all'uva da tavola di garantire una giusta remunerazione ai produttori e di essere presente sugli scaffali dei supermercati a prezzi equi per i consumatori. Sono questi gli interventi chiesti dalla Coldiretti per superare la crisi dell'uva da tavola che è il simbolo della frutta made in Italy all'estero perchè è il prodotto ortofrutticolo nazionale maggiormente esportato nel mondo in termini di valore. Si tratta di un primato che deve essere sostenuto - rileva l'organizzazione - per evitare che le recenti crisi mettano a rischio il futuro di questa coltivazione determinante per l'economia e l'occupazione dell'Italia meridionale ed in particolare della Puglia dove viene raccolta oltre due terzi della produzione nazionale. La coltura dell'uva da tavola è infatti importante - conclude la Coldiretti - anche per l'indotto che genera assicurando un elevato impiego di manodopera soprattutto per le cure dei grappoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400