Venerdì 15 Gennaio 2021 | 19:03

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Baril'ordinanza
Bitritto, oltre al Covid anche rischio crollo: scuola elementare chiusa fino al 31 gennaio

Bitritto, scuola elementare a rischio crollo: chiusa fino al 31 gennaio

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
PotenzaDifesa ambiente
No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
TarantoL'operazione
Taranto, Guardia Costiera contro la pesca di bianchetto: sequestri e 4mila euro di multa

Taranto, Guardia Costiera contro la pesca di bianchetto: sequestri e 4mila euro di multa

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
FoggiaDalla polizia
Foggia, viola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato 59enne

Foggia, viola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato 59enne

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

Scajola: intesa tra Stato, Regioni e imprese

GENOVA - Per il rilancio del turismo serve una «salda intesa» tra lo Stato, le Regioni e il mondo delle imprese. E' questo l'impegno immediato del governo «e la presenza, domani, del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, sta a testimoniarlo nel modo più impegnativo». Con queste parole, il ministro per l'Attuazione del programma di governo, Claudio Scajola, ha aperto i lavori della Conferenza del turismo italiano, che si svolgerà oggi e domani a Genova.
Scajola ha assicurato che il governo, pur con le difficoltà esistenti, è impegnato a far sì che nella prossima finanziaria vi siano maggiori finanziamenti per il miglioramento delle politiche turistiche, finanziamenti che andranno a Regioni ed enti locali.
«Abbiamo tutti la consapevolezza - ha aggiunto - dell'importanza strategica del settore. Sono necessarie azioni di natura normativa ed economica. Il governo ritiene opportuno lanciare progetti strategici per sviluppare e potenziare il comparto, le infrastrutture, il commercio, le attività produttive e le nuove tecnologie legate al settore. Particolare cura dovrà essere destinata ad idonee politiche fiscali, tariffarie e del lavoro. Questi ultimi anni non sono stati facili: senza un articolato piano promozionale e senza adeguate risorse l'Italia non riuscirà a ritornare ai massimi livelli, che aveva, di presenze turistiche».
Infine, riferendosi alla riforma dell'Enit, Scajola ha detto che è necessario «superare il modello obsoleto creato nel 1919, guardando anche ad altri paesi, come la Francia. Un'ipotesi è la creazione di una società a capitale misto Stato-Regioni e società private per promuovere con nuove risorse il settore».
I risultati del lavoro di questa due giorni saranno portati e discussi la tavolo di confronto che è stato istituito a palazzo Chigi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400