Domenica 09 Dicembre 2018 | 20:59

GDM.TV

i più visti della sezione

«...una scuola fatta di amicizia, di amore verso il prossimo»

ROMA - «Cari docenti, aiutate i ragazzi a vivere una scuola fatta di amicizia, di amore verso il prossimo»: è l'appello che il ministro dell'Istruzione Letizia Moratti, ha lanciato nella cerimonia d'apertura dell'anno scolastico 2004-'05.
Un giorno di festa tradizionalmente reso importante dalle parole piene di contenuti che il presidente Ciampi ogni anno dedica a questo avvenimento durante il quale non si può, ha sottolineato il ministro, non pensare a un'altra inaugurazione di anno scolastico, quella tragica di Beslan. «Quei tragici avvenimenti - ha detto la Moratti - che hanno spezzato in un Paese apparentemente lontano la vita a molti giovani».
L'intervento del ministro dell'Istruzione, letto davanti a una platea gremita con circa 1.200 studenti, rappresentanti delle istituzioni, personaggi dello sport, della cultura e dello spettacolo, è stato centrato sull'importanza del ruolo dei docenti e sulla necessità di favorire l'integrazione nelle scuole. Riconoscendo che quella degli insegnanti è «una missione che ha il compito più difficile della nostra società», il ministro ha sottolineato come quest'anno la scuola viva un momento di cambiamento.
«Ed è nostro impegno - ha continuato il ministro Moratti - far sì che possiate viverlo il più serenamente possibile, perchè attraverso la vostra esperienza vissuta quotidianamente accanto ai vostri studenti possiamo costruire una scuola migliore. La nuova scuola che abbiamo progettato - ha assicurato la Moratti - vi dà strumenti importanti per aiutare i giovani a crescere come persone libere, responsabili, futuri cittadini che possano impegnarsi a costruire una società più giusta. E le 'educazionì che caratterizzano la nostra scuola - educazione alla cittadinanza, alla legalità, all'ambiente - sono una parte importante di tutto il percorso formativo». Ponendo enfasi sulla missione educativa della scuola, il ministro ha invitato tutti gli insegnanti ad educare i ragazzi al rispetto per gli altri.
«La comprensione per chiunque ha idee diverse dalle nostre - ha detto - non può che nascere dalla capacità di vivere sentimenti profondi, dalla capacità di amare anche chi non è prettamente legato a noi, perchè tutti siamo uguali, accomunati al di là di ogni diversità, dall'essere uomini e donne». Gli strumenti a disposizione - ha osservato il ministro - «sono molti, dalla musica all'arte alla lettura». E ricordando che questo è l'anno europeo dello sport, la Moratti ha fatto notare come anche l'attività sportiva possa essere maestra di vita «perchè insegna a stare insieme nel rispetto delle regole, con il sacrificio personale per il successo di tutti i compagni di squadra». Confidando che i docenti utilizzeranno tutti questi strumenti, il ministro ha concluso dicendosi certa che soltanto così quanto sarà trasmesso ai ragazzi «crescerà e si diffonderà illuminando gli angoli più bui di questo nostro mondo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca

 
F-104, la  storia di un mitoper tre generazioni di piloti

F-104, la storia di un mito
per tre generazioni di piloti

 
Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: segui la diretta

Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: rivedi la diretta

 
Porto di Taranto, ecco l' ingresso spettacolare della portaerei Cavour

Porto di Taranto, ecco l'ingresso spettacolare della portaerei Cavour

 
Serena Brancale presenta disco con Willie Peyote, nuove uscite per Cremonini, Pausini e pugliesi Desario e Di Pinto

Serena Brancale presenta disco con Willie Peyote, novità per Cremonini, Pausini e pugliesi Desario e Di Pinto

 
Valentina Nappi in diretta con la Gazzetta del Mezzogiorno

La pornodiva Valentina Nappi si racconta: la sua «lezione» sul corpo a Tedx Video