Lunedì 10 Dicembre 2018 | 13:48

GDM.TV

i più visti della sezione

«Forse rivendute al gruppo di Al Zarqawi»

ROMA - «Dalle informazioni a nostra disposizione» Simona Pari e Simona Torretta «sono state rapite da organizzazioni malavitose che potrebbero averle vendute a membri del gruppo di Al Zarqawi», il leader di Al Qaida in Iraq. Lo ha detto al Tg2 il viceministro degli esteri iracheno, Hamid Al-Bayati.
«Ieri abbiamo avuto informazioni secondo le quali sarebbero state trasferite da Baghdad occidentale - ha aggiunto - a Falluja. Erano vicine a Latifija, che si trova appunto ad ovest di Baghdad. Potrebbero essere nelle mani di gruppi estremisti come quello di al Zarqawi».
Lo stesso gruppo che ha sequestrato i due americani e il cittadino britannico? «Sì, potrebbe essere», ha risposto. Potrebbe essere lo stesso gruppo che ha sequestrato i tre stranieri, ha detto Al Bayati, «perchè una delle richieste da parte dei sequestratori è proprio la richiesta della liberazione delle donne che si trovano nella prigione di Abu Grahib. Quindi potrebbe essere lo stesso gruppo con le stesse richieste. Però bisogna verificare il caso con molta attenzione prima di decidere chi è il responsabile di questo sequestro».
Parlando invece del contingente militare italiano impegnato a Nassiriya, il viceministro ha detto che «le truppe italiane stanno offrendo un aiuto umanitario al popolo iracheno. La gente di Nassiriya è grata dell'aiuto offerto dalle truppe italiane per liberarsi dal regime di Saddam. La stragrande maggioranza del popolo iracheno ricorderà le Nazioni che si sono schierate al loro fianco, soprattutto le truppe italiane».
Sulle elezioni, Al Bayati ha affermato che «il governo è determinato a tenerle a gennaio del prossimo anno. Speriamo che la situazione di sicurezza non ci impedisca di tenere queste elezioni secondo i tempi previsti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca

 
F-104, la  storia di un mitoper tre generazioni di piloti

F-104, la storia di un mito
per tre generazioni di piloti