Venerdì 14 Dicembre 2018 | 16:29

GDM.TV

Il viceministro degli esteri iracheno al Tg2: «Forse le ragazze vendute al gruppo di Al Zarqawi»

ROMA - «Dalle informazioni a nostra disposizione» Simona Pari e Simona Torretta «sono state rapite da organizzazioni malavitose che potrebbero averle vendute a membri del gruppo di Al Zarqawi», il leader di Al Qaida in Iraq. Lo ha detto al Tg2 il viceministro degli esteri iracheno, Hamid Al-Bayati.
«Ieri abbiamo avuto informazioni secondo le quali sarebbero state trasferite da Baghdad occidentale - ha aggiunto - a Falluja. Erano vicine a Latifija, che si trova appunto ad ovest di Baghdad. Potrebbero essere nelle mani di gruppi estremisti come quello di al Zarqawi».
Lo stesso gruppo che ha sequestrato i due americani e il cittadino britannico? «Sì, potrebbe essere», ha risposto. Potrebbe essere lo stesso gruppo che ha sequestrato i tre stranieri, ha detto Al Bayati, «perchè una delle richieste da parte dei sequestratori è proprio la richiesta della liberazione delle donne che si trovano nella prigione di Abu Grahib. Quindi potrebbe essere lo stesso gruppo con le stesse richieste. Però bisogna verificare il caso con molta attenzione prima di decidere chi è il responsabile di questo sequestro».
Parlando invece del contingente militare italiano impegnato a Nassiriya, il viceministro ha detto che «le truppe italiane stanno offrendo un aiuto umanitario al popolo iracheno. La gente di Nassiriya è grata dell'aiuto offerto dalle truppe italiane per liberarsi dal regime di Saddam. La stragrande maggioranza del popolo iracheno ricorderà le Nazioni che si sono schierate al loro fianco, soprattutto le truppe italiane».
Sulle elezioni, Al Bayati ha affermato che «il governo è determinato a tenerle a gennaio del prossimo anno. Speriamo che la situazione di sicurezza non ci impedisca di tenere queste elezioni secondo i tempi previsti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori