Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 01:20

GDM.TV

i più visti della sezione

Messaggio sul web: «L'Esercito islamico ha posto termine alla prigionia dei due giornalisti francesi.. ora svolgono il loro lavoro in accordo con l'esercito islamico...»

DUBAI - In un comunicato firmato dall'Esercito Islamico in Iraq, apparso oggi su un sito web, si afferma che i due giornalisti francesi, sequestrati il 20 agosto scorso, starebbero collaborando «per un periodo limitato» con i sequestratori e che la loro prigionia sarebbe dunque cessata. «"L'esercito islamico in Iraq - si legge testualmente nel messaggio apparso su Internet - ha posto termine alla prigionia dei due giornalisti francesi. Essi stanno ora svolgendo il loro lavoro in accordo con l'esercito islamico ed è stato stabilito che essi lavorino con l'esercito per coprire le battaglie...per un periodo limitato».
il comunicato dell'Esercito islamico in Iraq spiega che la liberazione avverrà in virtù di un accordo «secondo cui i due giornalisti rimangono in Iraq per coprire le operazioni militari della 'resistenza' e per dare un'autentica immagine di ciò che avviene».
Il messaggio - ancora tutto da verificare per quanto riguarda la sua autenticità - non precisa la data della liberazione dei giornalisti ma afferma che essi sarebbero «già liberi e esercitano il loro mestiere, in pieno accordo con l'esercito islamico in Iraq». «Essi - prosegue il testo - filmeranno e copriranno le operazioni della resistenza, per un certo tempo la cui durata rimarrà segreta per ragioni di sicurezza. Dopo di che, mostreranno agli occhi del mondo ciò che avviene in Iraq».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia