Giovedì 28 Gennaio 2021 | 12:58

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiacontrolli della ps
Cerignola, nascondeva oltre un chilo di marijuana nel borsone in una siepe: arrestato 47enne

Cerignola, nascondeva oltre un chilo di marijuana nel borsone in una siepe: arrestato 47enne

 
Barisanità
Acquaviva, tumore al pancreas non operabile trattato con successo al «Miulli» su paziente 72enne

Acquaviva, tumore al pancreas non operabile trattato con successo al «Miulli» su paziente 72enne

 
MateraControlli dei CC
Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

Montescaglioso, nei guai 6 «furbetti» che abbandonavano rifiuti per strada

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

Covid in Basilicata, cala numero nuovi contagi (+42) e 1 decesso: tasso positività al 6,27%

 
Batcontrolli dei CC
Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

Bisceglie, in auto sulla SS 16 bis con 1,2 kg di marijuana: arrestata coppia di Brindisi

 
LecceNel Leccese
Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

Sogliano Cavour, mafia & politica: indagato ex sindaco

 
Brindisicontraffazione
Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

Brindisi, carico di borse con griffe false: nuovo sequestro nel porto

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 

i più letti

Messaggio sul web: «L'Esercito islamico ha posto termine alla prigionia dei due giornalisti francesi.. ora svolgono il loro lavoro in accordo con l'esercito islamico...»

DUBAI - In un comunicato firmato dall'Esercito Islamico in Iraq, apparso oggi su un sito web, si afferma che i due giornalisti francesi, sequestrati il 20 agosto scorso, starebbero collaborando «per un periodo limitato» con i sequestratori e che la loro prigionia sarebbe dunque cessata. «"L'esercito islamico in Iraq - si legge testualmente nel messaggio apparso su Internet - ha posto termine alla prigionia dei due giornalisti francesi. Essi stanno ora svolgendo il loro lavoro in accordo con l'esercito islamico ed è stato stabilito che essi lavorino con l'esercito per coprire le battaglie...per un periodo limitato».
il comunicato dell'Esercito islamico in Iraq spiega che la liberazione avverrà in virtù di un accordo «secondo cui i due giornalisti rimangono in Iraq per coprire le operazioni militari della 'resistenza' e per dare un'autentica immagine di ciò che avviene».
Il messaggio - ancora tutto da verificare per quanto riguarda la sua autenticità - non precisa la data della liberazione dei giornalisti ma afferma che essi sarebbero «già liberi e esercitano il loro mestiere, in pieno accordo con l'esercito islamico in Iraq». «Essi - prosegue il testo - filmeranno e copriranno le operazioni della resistenza, per un certo tempo la cui durata rimarrà segreta per ragioni di sicurezza. Dopo di che, mostreranno agli occhi del mondo ciò che avviene in Iraq».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400