Martedì 11 Dicembre 2018 | 02:57

GDM.TV

i più visti della sezione

Mutilazioni sessuali: aiuti italiani per 2,19 mln

NAIROBI - Il governo italiano svolge un ruolo attivo nella lotta alla mutilazione genitale femminile non solo sul piano politico-sociale, ma anche su quello concreto di finanziamento alle iniziative intraprese in tal senso nei paesi africani, e subsahariani in specie.
E' quanto ha detto tra l'altro l'ambasciatore italiano in Kenya Carlo Calia, uno dei relatori di apertura della Conferenza Internazionale contro le mutilazioni genitali femminili iniziata oggi a Nairobi, che si concluderà sabato.
Per quanto riguarda i contributi finanziari, Calia ha ricordato che nel marzo di quest'anno il governo italiano ha stanziato 1,8 milioni di euro in favore della campagna 'Stop Fmg' (ovvero mutilazione genitale femminile) che l'Unicef sta conducendo in 12 paesi subsahariani. Oltre a ciò, sono stati anche stanziati 390.000 euro per un programma specifico in Kenya, sempre relativo alla lotta all'infibulazione.
«Pratica inaccettabile - ha detto l'ambasciatore - perchè nessuna forma di violazione all'integrità fisica delle donne è accettabile: esse, come gli uomini, hanno diritto alla piena integrità del corpo, e alla loro piena sessualità «. Tutto ciò nel rispetto di tradizioni culturali differenti, per superare le quali oltre al necessario varo di leggi, bisogna lavorare per costruire un ambiente sociale, culturale e politico che permetta a tutti di comprendere come e perchè tali pratiche vadano abbandonate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca