Lunedì 08 Marzo 2021 | 04:49

Il Biancorosso

Serie c
Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Il virus
Covid, il monito della virologa: «Vaccinati? Potrebbero contagiarsi. 2 casi su 3 da variante inglese»

Covid, il monito della virologa: «Vaccinati? Potrebbero contagiarsi. 2 casi su 3 da variante inglese»

 
FoggiaIl caso
Covid 19 a Foggia, in 9 sorpresi a giocare a carte: multati

Covid 19 a Foggia, in 9 sorpresi a giocare a carte: multati

 
LecceLa nomina
Musica, 5 vincitori e menzione speciale per il premio delle Arti a Lecce

Musica, 5 vincitori e menzione speciale per il premio delle Arti a Lecce

 
BatIl caso
Trani, la discarica si trasforma in impianto

Trani, la discarica si trasforma in impianto

 
MateraIl caso
Montescaglioso, le vende cocaina e la intrappola in casa: salvata da una mail inviata ai cc

Montescaglioso, le vende cocaina e la intrappola in casa: salvata da una mail inviata ai cc

 
TarantoQuote rosa
Taranto, assunzioni col trucco: in 18 sotto processo

Taranto, assunzioni col trucco: in 18 sotto processo

 
PotenzaIl caso
Maratea, scoppia zuffa fra sindaco e assessore: entrambi in ospedale

Maratea, scoppia zuffa fra sindaco e assessore: entrambi in ospedale

 
BrindisiLa cerimonia
L’abbraccio Puglia-Albania: «A Brindisi una medaglia per l’accoglienza»

L’abbraccio Puglia-Albania: «A Brindisi una medaglia per l’accoglienza»

 

i più letti

San Severo alla prova, dopo la rifondazione

La Cestistica San Severo del nuovo presidente Vittorio Pazienza si riaffida al tecnico Stefano Ranuzzi, principale artefice della salvezza della passata stagione. Il suo arrivo a metà stagione, infatti, sancì l'inversione di tendenza ed una seconda parte di campionato da applausi dei gilalloneri capitanati dall'immarcescibile Mario Del Vicario, ormai quarantenne di belle speranze.
La squadra è stata rifondata per tentare di proseguire sulla strada intrapresa e ben figurare nel prossimo campionato di serie B2 di pallacanestro. Il team dauno è incentrato sui due lunghi titolari, Carlo Contaldo e Andrea Cempini, capisaldi in attacco ed anche in fase difensiva sottocanestro. Forza, personalità e peso sotto canestro per Contaldo, agilità, velocità e precisione sia dalla media per Cempini. Buono in prospettiva anche il terzo lungo Valerio Sanlorenzo. Completano il quintetto il playmaker Davide Pulvirenti, Ivano De Sanctis (che sta confermando i grandi progressi compiuti nella seconda parte della stagione scorsa sotto la cura di coach Ranuzzi) e Francesco Gori (ex La Maddalena B2).
Sono attesi minuti di qualità anche da Luca Vigilante, Francesco e Vincenzo D'Arrissi e dal giovanissimo Petruzzellis. Il tecnico Ranuzzi è alle prese col lavoro di amalgama, nel tentativo di fornire alla squadra la stessa impronta della passata stagione, quando, nella seconda fase, anche le grandi furono costrette a fare i conti col San Severo. L'obiettivo è la salvezza, magari attraverso la qualificazione ai playoff.
Ninni Perchiazzi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400