Martedì 11 Dicembre 2018 | 22:12

GDM.TV

i più visti della sezione

Brindisi, nuovo corso

Nuovo corso per la Prefabbricati pugliesi Brindisi. Dopo anni di risultati altalenanti (e spesso fallimentari in relazione agli obiettivi prefissati), il sodalizio brindisino si appresta a vivere il progetto voluto dal patron Massimo Ferrarese per tentare di rilanciare una volta per tutte la pallacanestro brindisina, magari tornando a disputare tornei di maggiore levatura, più consoni ai trascorsi gloriosi della città.
La squadra è stata riaffidata al tecnico Massimo Bianchi, dopo l'esperienza avviata a stagione in corso della passata stagione. L'obiettivo è disputare una grande stagione, magari riuscendo a gremire il PalaElio, richiamando sugli spalti i molteplici appassionati.
La rosa della Prefabbricati pugliesi, scelta dal tecnico e dal general manager Giovanni Rubino è di tutto rilievo. Oltre al riconfermato Matteo Nobile (ala pivot), il team pugliese si affida all'argentino Federico Helale ('76, 194 cm, guardia dalle notevoli capacità realizzative), Giovanni Bruni (playmaker, '81, 185 cm. proveniente dal Cecina-Sezze,) Nello Lorenzetti (ala pivot, '84, 200 cm, da Palestrina, B2), Matteo Maggioni (guardia ala, '76, 195 cm, da Campli), Pierluigi Risolo (pivot, '77, 202 cm.), Michele Roselli (guardia ala, '82, 193 cm, lo scorso anno in B2), Emanuele Magagnino (pivot, '84, 207 cm), Gigi Minghetti (ala), Giovanni Sardano (play, '82, 180 cm), Alessandro Scatigno (guardia ala, 195 cm), Mauro Santoro oltre all'ultimo arrivato il pivot franco senegalese Mahary Seck.
La campagna trasferimenti non era certamente facile. Infatti, la nuova normativa obbliga le squadre ad iscrivere 5 giocatori nella lista gli under 23, per cui le società hanno cercato di accaparrarsi atleti che potessero essere alternative valide agli uomini che, compongono il quintetto base. A quanto pare la formazione brindisina appare un giusto mix tra i cosiddetti veterani e i giovani di belle speranze.
Ninni Perchiazzi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera