Lunedì 18 Gennaio 2021 | 06:17

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa decisione
Foto Tony Vece

Potenza, causa neve chiuse tutte le scuole il 18 gennaio

 
FoggiaIl caso
Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

 
LecceL'incidente
Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

 
BariL'appello
Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Nevica sulle Dolomiti

VENEZIA - Piogge abbondanti in pianura, nevicate sulle Dolomiti sopra i 2.100 metri. Il maltempo è arrivato di prepotenza in Veneto nelle prime ore di stamane colpendo in particolare il veneziano, il padovano e il trevigiano.
A certe altezze, invece, come sulle Dolomiti la neve (ma non è un fatto eccezionale per la stagione rilevano i meteorologi) è scesa sui passi dolomitici più alti, arrivando fino a 9 centimetri sulle Tofane, sopra Cortina d'Ampezzo (Belluno). Le cime sono tutte imbiancate.
Le piogge, piuttosto consistenti (30 centimetri con punte di 60 nel vicentino), hanno interessato soprattutto tre province. Allagamenti di scantinati e case e cadute di piante sono stati segnalati un po' ovunque, mentre in alcune zone un forte vento ha scoperchiato i tetti delle case e di capannoni tra i quali uno a Massanzago (Padova). Qualche automobilista, come a Scorzè (Venezia), è stato investito da un albero caduto sulla sua vettura. Fortunatamente non ci sono stati feriti. La caduta di piante ha provocato stamane la chiusura per alcune ore della strada Terraglio che unisce Treviso a Venezia.
Le zone più colpite nel trevigiano sono quelle tra i comuni di Mogliano e Preganziol, nel veneziano quelle di Jesolo, Ercalea, Marcon , Noale e Mestre; il padovano quasi tutto esclusa l'area del piovese. Incessante il lavoro dei vigili del fuoco per far fronte ai disagi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400