Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 04:07

GDM.TV

i più visti della sezione

I bianconeri di Fabio Capello si sono imposti all'Amsterdam ArenA, battendo 1-0 l'Ajax di Koeman

AMSTERDAM - L'Ajax non è il Brescia e la Juve ha sofferto parecchio per portare a casa i primi tre preziosissimi punti di Champions League. Grazie a un bellissimo gol di Nedved (che poi si è infortunato) di esterno destro dal limite nel primo tempo e alle grandi parate di Buffon, la squadra di Capello è riuscita a vincere una partita difficile, dura, intensa. L'Ajax ha dato l'assalto alla roccaforte bianconera dall'inizio, ma ha cozzato contro una difesa meno labile di quella dell'anno scorso che, quando ha mostrato la corda, è stata salvata dal suo portierone. Non ha brillato Ibrahimovic e Del Piero si è visto solo nel primo tempo. Per il resto è stata la partita della difesa che a volte ha arrancato. Sin dai primi minuti si era capito che non sarebbe stata una partita nè facile, nè spettacolare. Grande equilibrio, Ajax molto rapido, gran tiro di Sonck che aveva colpito subito al 2' la traversa di Buffon; il portiere bianconero aveva dovuto tuffarsi poi a prendere un difficile pallone di Mitea, scoccato con il sinistro. Ma tutto sommato il calcio ruminato dalla Juventus aveva finito per avere poi il sopravvento, alla lunga: Ibrahimovic aveva tentato senza molta fortuna qualche numero dei suoi davanti al pubblico che aveva inneggiato a lui prima della gara.
Camoranesi aveva fatto un paziente lavoro di cucitura della manovra tentando anche la conclusione; Del Piero era stato molto laborioso e al 42' aveva dato a Camoranesi una palla preziosa: il tornante aveva visto Nedved incedere da dietro e gliel'ha messa e il ceko ha inventato un destro a effetto dal limite mandando la palla all'incrocio dei pali alla destra di Stekelenburg che non ha potuto intervenire, «gelato» dal tocco straordinario del «pallone d'oro». Ajax choccato e Juve galvanizzata, anche se ci sono stati colpi proibiti (Nedved, ammonito e poi colpito duro da Obodai, ha dato una brutta botta a De Jong rischiando l'espulsione). Il gran lavoro di Blasi e dei centrocampisti bianconeri, dopo un inzio difficile, ha tenuto gli olandesi lontani dall'area, mentre Zambrotta sulla sinistra ha tenuto sotto scacco gli olandesi. Nella ripresa l'Ajax è partito fortissimo e la Juve si è salvata all'8' grazie a una prodezza di Buffon : su traversone del veloce Mitea da sinistra, tacco di Van der Vaart e il portierone ha salvato sui piedi di Pienaar. Gli olandesi hanno insistito e si son viste certe carenze difensive della Juve: Birindelli e soci hanno corso tanti pericoli. La squadra di Capello ha dato l'impressione di essersi squagliata nella ripresa.
Capello ha inserito Olivera e Pessotto al posto di Birindelli e dell'infortunato Nedved che ha accusato problemi a un ginocchio, lo stesso che aveva subito una brutta diostorsione agli Europei. La Juventus si è un po' assestata e Ibrahimovic di testa al 33' ha tentato il raddoppio, come Olivera due volte da fuori area. Insomma, i bianconeri sono riusciti a condurre in porto una preziosa vittoria che ha confermato la sua buona partenza in questa che dovrebbe essere la stagione del riscatto.
Franco Zuccalà

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo