Domenica 20 Gennaio 2019 | 10:03

i più visti della sezione

Il ministro Giovanardi (Rapporti con il Parlamento): «È la criminalità a bloccare il piano dei nuovi impianti»

ROMA - Il piano rifiuti della Campania è stato adeguato ai principi comunitari, al decreto Ronchi, con un sistema impiantistico che prevede la costruzione in quella regione di 7 impianti per la produzione di combustibili derivati da rifiuti, di due termovalorizzatori (Acerra, Santa Maria La Fossa) e impianti per lo smaltimento definitivo dei rifiuti, in una realtà nella quale la regione è assediata dai rifiuti, i disagi dei cittadini e i pericoli di epidemia sono sotto gli occhi di tutti. Lo ha detto il ministro per i rapporti con il Parlamento, Carlo Giovanardi, Ministro Giovanardi rispondendo alla Camera, nel corso del question time, a un'interrogazione dell'on. Giovanni Russo Spena che aveva sollecitato il governo a intervenire per sospendere la costruzione del termovalorizzatore. Giovanardi ha osservato che i 7 impianti sono stati realizzati, ma non si è ancora attivata la realizzazione dei due termovaloriazzatori: Acerra e Santa Maria La Fossa. Per arrivare a questo traguardo il commissario straordinario ha emanato un'ordinanza che aggiorna tutti i problemi di compatibilità dell'impianto.
«Impianti di questo tipo - ha detto Giovanardi - sono in funzione un po' ovunque in Europa, senza che abbiano creato le situazioni che si sono create ad Acerra. Con successiva ordinanza, 27 agosto, si è inoltre prevista la partecipazione di due tecnici del sindaco di Acerra. Le opere attualmente in corso sono solo opere civili che non riguardano problemi di sicurezza dell'impianto che è soggetto ad un'ulteriore verifica prima che entri in funzione».
«Ma desta un po' di meraviglia - ha aggiunto Giovanardi - che in una situazione nella quale la camorra gestisce discariche abusive e uno dei problemi più gravi è proprio lo sfruttamento intensivo dei rifiuti, si vuole impedire la costruzione del termovalorizzatore, anche con la forza, e con infiltrazioni nelle manifestazioni anche di criminalità - l'interpellante non si è soffermato su queste problematiche».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

La storia delle teste di cuoio italianeraccontata dal comandante Alfa dei Gis

La storia delle teste di cuoio italiane
raccontata dal comandante Alfa dei Gis

 
In un anno bonificati 50mila ordigni inesplosiArtificieri e palombari al servizio del Paese

In un anno bonificati 50mila ordigni inesplosi
Artificieri e palombari al servizio del Paese

 
Matera 2019, in 3000 sotto la pioggia per la serata inaugurale

Matera 2019, in 3000 sotto la pioggia per la serata inaugurale

 
Investimento in via Crisanzio

Investimento in via Crisanzio

 
L'arrivo di Conte e i 2019 musicisti: la prima mattina di Matera da Capitale della Cultura

L'arrivo di Conte e i 2019 musicisti: la prima mattina di Matera da Capitale

 
Matera, 2019 lumini si accendono tra i sassi: il video

Matera, 2019 lumini si accendono tra i sassi: il video

1commento

 
Cittanova - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Cittanova - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, rivedi la diretta

 
Video capo polizia

Video capo polizia

 
Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

 
Malika Ayane incanta il TeatroTeam, tra note eleganti e danza aerea

Malika Ayane incanta il TeatroTeam, tra note eleganti e danza aerea

 
La Brigata Pinerolo e la missione in Iraqun consuntivo dell'impegno fuori area

La Brigata Pinerolo e la missione in Iraq
un consuntivo dell'impegno fuori area