Sabato 16 Gennaio 2021 | 16:58

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

NewsweekLa novità
Da Alberobello arriva il «Maradona dei fornelli»: convocato nella nazionale cuochi

Da Alberobello arriva il «Maradona dei fornelli»: convocato nella nazionale cuochi

 
LecceIl caso
L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Materala ripresa
Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e quello di Palazzo Lanfranchi

Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e di Palazzo Lanfranchi

 
Brindisiindagini dei CC
Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 
TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 

i più letti

Autorità garante della Privacy: videosorveglianza solo a scuola chiusa

ROMA - Nelle scuole l'installazione di sistemi di videosorveglianza è ammissibile solo quando strettamente indispensabile (per esempio nel caso di atti vandalici) e solo negli orari di chiusura: è questa in sintesi l'indicazione contenuta nel provvedimento generale sulla videosorveglianza del garante della Privacy del maggio scorso che stabiliva regole più precise rispetto alle Linee guida del 2000 e che sembra essere violata dall'iniziativa dell'Istituto Capitanio di Bergamo.
Sì all'installazione di videocamere solo quando non possano essere utilizzati dati anonimi per perseguire gli scopi di sicurezza prefissati. E' questo il principio generale alla base delle regole per l'installazione di telecamere emanate dall'Autorità Garante (Stefano Rodotà, Giuseppe Santaniello, Gaetano Rasi, Mauro Paissan) in quell'occasione.
Dopo aver rilevato che «la tutela dei diritti si concilia con una efficace azione di sicurezza e prevenzione», il Garante aveva sottolineato che «la proliferazione di questi sistemi rischia di rendere meno efficace la tutela della sicurezza dei cittadini» e aveva ricordato che «numerosi sono stati i reclami e le segnalazioni al Garante che lamentano un utilizzo crescente e non conforme alla legge di apparecchiature che rilevano immagini e suoni relative a persone identificabili» In particolare, rilevava il Garante, «prima di installare un impianto di videosorveglianza occorre valutare se la sua utilizzazione sia realmente proporzionata agli scopi perseguiti o se non sia invece superflua. Gli impianti devono cioè essere attivati solo quando altre misure (sistemi d'allarme, altri controlli fisici o logistici, misure di protezione agli ingressi ecc.) siano realmente insufficienti o inattuabili».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400