Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 04:06

GDM.TV

i più visti della sezione

18 casi inspiegati di ex ostaggi

BESLAN (RUSSIA) - Le autorità dell'Ossezia settentrionale sono state informate di 18 casi di ex ostaggi della scuola di Beslan che i familiari non hanno individuato tra i cadaveri portati negli obitori nè tra i feriti ricoverati negli ospedali. Lo ha affermato il portavoce del governo di Vladikavkaz, Lev Dzugaiev. In sette di questi casi - ha detto in serata Dzugaiev alla France Presse - le famiglie sostengono che gli ostaggi sono stati visti dopo lo sgombero della scuola e sono poi scomparsi.
Il portavoce ha azzardato una possibile spiegazione di tali casi affermando che, secondo gli psicologi, talvolta le persone sotto shock credono di riconoscere il loro figlio mentre si tratta invece di una persona che gli assomiglia.
Secondo Dzugaiev, essendovi ancora 115 corpi non identificati, di cui 42 in condizioni tali - ridotti in frammenti - che solo l'esame del Dna potrà permettere di riconoscere, non è escluso che i dispersi siano tra questi.
Il portavoce ha anche ventilato l'ipotesi che bambini in stato di shock - fuggiti dalla scuola in fiamme, tra crolli, sparatorie ed esplosioni, dopo oltre due giorni di prigionia sotto la minaccia di terroristi armati - abbiano potuto nascondersi in qualche cantina o altrove, terrorizzati e senza avere il coraggio di uscire. Oltre a ciò - ha aggiunto - alcuni bambini potrebbero essere ricoverati sotto altro nome, per difficoltà di accertamento dell'identità legate anche a problemi di comunicazione.
Secondo Dzugaiev, infine, potrebbero esservi errori nella lista di 260 dispersi elaborata da alcuni abitanti di Beslan.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo