Venerdì 22 Gennaio 2021 | 13:57

Il Biancorosso

Biancorossi
Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita

Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita VD

 
LecceL'iniziativa
«Back to school»: a Lecce l'evento in streaming con i ministri Azzolina e Spadafora

«Back to school»: a Lecce l'evento in streaming con i ministri Azzolina e Spadafora

 
Barinel Barese
Modugno, 51enne si sente male in casa: cane abbaia a lungo e allerta i vicini: è salva

Modugno, 51enne si sente male in casa, cane abbaia a lungo e allerta i vicini: è salva

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
FoggiaIl caso
Foggia: «Ho fatto il tampone, ma forse non è il mio»

Foggia: «Ho fatto il tampone, ma forse non è il mio»

 
Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Oltre mille ore l'anno sui banchi scolastici

Gli studenti italiani, per ore di frequenza, sono quelli che passano in classe il maggior numero di ore: 1.020 l'anno. Nelle scuole elementari, subito dopo gli alunni italiani sono i bimbi olandesi con mille ore a passare più tempo in classe. Seguono quindi i greci con 928 ore, gli irlandesi con 915, e i portoghesi con 894. Al di sotto della media europea Belgio, Austria, Francia e Inghilterra hanno un monte ore che oscilla tra le 831 e le 840 ore. A seguire ancora Spagna con 792, Germania con 788, Danimarca con 750, Svezia con 741 e Finlandia con 665.
Per i ragazzi della scuola media le ore in più rispetto alla media europea sono 43. Novità, comunque sono in arrivo: la riforma prevede infatti un monte ore di 891 unità alle quali vanno aggiunte le attività opzionali. Elementari e medie andrebbero quindi a riposizionarsi a metà classifica rispetto agli altri Paesi europei e al si sotto della media generale.
Tutti promossi alle elementari -solo l'1,3% in media deve ripetere l'anno- buoni i risultati alle medie, dove il 4,3% dei ragazzi non passa alla classe successiva, elevato, invece il numero dei ragazzi che ha difficoltà il primo anno della scuola superiore. Non solo, nel primo anno delle medie superiori uno studente su cinque, ovvero il 20%, non passa gli scrutini di fine anno. Il numero dei non ammessi diminuisce con gli anni per giungere al termine del ciclo secondario al 4%.
Se si mettono in relazione il numero delle bocciature con quello delle promozioni 'con debito formativo' (quasi un terzo del totale) si scopre, sottolinea la Uil scuola, che circa la metà degli studenti italiani fatica a raggiungere il diploma. Un dato che soprattutto nel passaggio tra un livello di scuola e l'altro ripropone con urgenza la necessità di un sistema di istruzione moderno, meglio strutturato e più efficace.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400