Martedì 11 Dicembre 2018 | 23:19

GDM.TV

i più visti della sezione

L'Egitto chiede la liberazione immediata degli ostaggi francesi

IL CAIRO - Il rilascio «immediato» dei giornalisti francesi, «secondo l' Islam, religione della grazia e dell' amicizia», è stato chiesto oggi dal ministro degli esteri egiziano, Ahmed Abul Gheit, subit dopo un colloquio con il suo omologo francese, Michel Barnier.
«Dobbiamo renderci conto che le posizioni della Francia - ha affermato Abul Gheit - sono moderate ed amichevoli. Nè i cittadini francesi, nè altri cittadini stranieri in Iraq devono subire aggressioni». L' Egitto respinge il rapimento di persone, ha sottolineato il ministro, rifiutando poi di rispondere in dettaglio a domande sui contatti in corso per la liberazione degli ostaggi, perchè «parlarne potrebbe mettere ancor più a rischio la vita degli ostaggi. L' argomento va trattato con saggezza ed equilibrio, perchè il nostro obiettivo è comunque quello di arrivare alla liberazione degli ostaggi francesi e di qualsiasi altro paese».
Il ministro degli esteri del Cairo ha quindi parlato del rapimento dell' autista egiziano Mohamed Ali Sanad, ricordando che l' Egitto esercita sforzi «da 13 settimane per ridargli la libertà». «L'Egitto ha una esperienza specifica ormai in questo campo, che è stata riferita al ministro Barnier - ha concluso - e la parte francese ha ascoltato con attenzione le spiegazioni fornite».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera